Connettiti con noi

Anzio

Follia a Nettuno, prima evade gli arresti domiciliari poi investe un minore: gravi le condizioni del ragazzo

Pubblicato

il

Elisoccorso Casal Palocco

Attimi di paura oggi a Nettuno quando un ragazzo minorenne e di origini italiane è stato investito e ferito gravemente. I fatti sono avvenuti in via Santa Maria Goretti, all’angolo con via Silvio Spaventa. Il responsabile dell’investimento è un uomo di 45 anni con precedenti. L’uomo era alla guida di una smart quando ha travolto il minore che camminava sul ciglio della strada. Dopo l’investistimento il 45enne si è dato alla fuga senza prestare soccorso. Sul posto sono poi giunti gli operatari del 118 che hanno condotto il ragazzo con l’eliambulanza all’ospedale San Camillo. In base alle prime informazioni, le condizioni del giovane sono gravi. Sul posto per i riliei e gli acccertamenti anche la polizia locale e gli agenti del commissariato di Anzio. 

L’investitore era evaso dagli arresti domiciliari

A seguito delle indagini della Polizia che si sono servite delle testimonianze delle persone presenti e di un pezzo di scocca dell’auto rimasto sull’asfalto,  si è riusciti a risalire all’identità del conducente della smart che si è scoperto essere un pregiudicato agli arresti domiciliari. Quando gli agenti sono andati presso l’abitazione del sospetto investitore hanno trovato l’auto con il pezzo di scocca mancante e l’uomo con delle ferite al volto e alle braccia; avvenute in conseguenza dell’incidente. Identificato e denunciato per omissione di soccorso e lesioni aggravate, l’uomo è stato condotto negli uffici del commissariato di Polizia e sottoposto sia all’alcol test sia al droga test. 

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it