Home Ambiente Il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis dice No ad Ecotransport

Il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis dice No ad Ecotransport

Il sindaco di Anzio, Candido De Angelis prende in mano la situazione e da parere negativo al rilascio dell’autorizzazione dell’impianto di stoccaggio rifiuti Ecotransport. In data odierna, in una lettera, inviata alla Città Metropolitana l’amministrazione rende nota, l’incompatibilità della realizzazione dell’impianto, con la tutela paesaggistica territoriale e con la salute pubblica dei cittadini in questi termini:

“Evidenziando nuovamente e con forza la presenza nelle immediate vicinanze dell’impianto in argomento (raggio di trecento metri) di siti sensibili quali due scuole, un centro commerciale ed un importante nucleo abitativo in palazzine. Si far rilevare inoltre la presenza di un impianto di produzione biogas, in fase di costruzione nel raggio di metri 300 dalla scuola e l’impianto in questione, che non dà garanzie sulla qualità territoriale ambientale, nell’immediato prossimo futuro data l’assenza di dati oggettivi di impatto ambientale, viabilità, impatto acustico ecc” nega inoltre l’autorizzazione alla gestione di rifiuti Cer di competenza comunale.

I comitati ambientalisti ed alcuni gruppi politici, che in questi giorni hanno smosso l’opinione pubblica, non sono rimasti inascoltati, il Comune di Anzio, si è espresso nella persona del Sindaco ed ha detto No, nero su bianco ad Ecotransport, rimettendo in discussione anche la centrale Biogas in fase di realizzazione. Vedremo cosa risponderà la Città Metropolitana.