Connettiti con noi

Anzio

Si aggirano sospetti nel parcheggio, poi scappano: fermato, aggredisce i militari

Pubblicato

il

Anzio, non sono passati inosservati tre malviventi sorpresi dai carabinieri aggirarsi con fare sospetto in un parcheggio.

Anzio. Si aggiravano con fare sospetto all’interno di un parcheggio e poi si sono nascosti dietro un manufatto nella speranza di non essere visti. Erano in tre e alla vista dei militari, allarmati dal loro comportamento, la banda ha pensato bene di tentare la fuga. Uno di loro, tuttavia, è stato preso e dopo il fermo, nel tentativo di divincolarsi, si è scagliato contro un carabiniere. 

Roma, si aggirano con fare sospetto e cercano di rubare nelle auto in sosta: sorpresi 2 ladri

I controlli dei Carabinieri e la fuga dei malviventi

Nella notte i Carabinieri della Stazione di Lavinio Lido di Enea, nel transitare nei pressi del parcheggio di un centro commerciale di Via Nettunense di Anzio, notavano tre soggetti nascosti dietro ad un manufatto. La circostanza destava subito sospetto ai militari, i quali decidevano di procedere ad un immediato controllo dei soggetti che, intuite le intenzioni dei carabinieri, si davano ad una precipitosa fuga a piedi.

Arrestato un fuggiasco 

Dopo circa un chilometro, i militari sono riusciti a bloccare solo uno dei fuggitivi, identificato in un cittadino del Marocco 29enne, già noto ai militari, il quale al momento del fermo iniziava ad avere un atteggiamento minaccioso ed insofferente al controllo, aggredendo fisicamente uno dei due militari che riportava lesioni. L’arrestato è stato accompagnato in caserma e dovrà rispondere dei reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

 

Roma, con fare sospetto davanti ad una Banca: in casa aveva cocaina e 6mila euro in contanti

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy