Home Aprilia Aprilia, si spara alla testa: suicida trovato dopo due settimane

Aprilia, si spara alla testa: suicida trovato dopo due settimane

  • E’ una storia di solitudine e disperazione quella che arriva da Aprilia, dove un uomo di 42 anni originario di Priverno si è siucidato sparandosi un colpo alla testa.

L’uomo si è ucciso 15 giorni fa, ma della sua morte ci si è accorti solo ieri, con l’intervento delle forze dell’ordine, chiamate dai vicini di casa a causa dei forti odori provenienti da quell’appartamento di via Marsica, una traversa di via Toscanini.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno aperto la porta, e i carabinieri. La scena che si sono trovati davanti era raccapricciante: l’uomo, che da qualche tempo aveva perso il lavoro, era sfigurato dall’arma da fuoco.

Il tragico gesto sarebbe quindi riconducibile a uno stato di depressione dovuto proprio alla mancanza di lavoro e a problemi personali.