Connettiti con noi

Aprilia News

Caldo anomalo – Per I Morti 2022 ecco il fiore più indicato per i cari defunti. La parola all’esperta Savina Tatti

Pubblicato

il

Il caldo anomalo che sta perdurando sull’Italia da Nord a Sud, portando temperature di oltre 10°C sopra la media stagionale, comporta molti condizionamenti, anche nelle ritualità delle feste sacre.

La prima che stiamo andando ad affrontare in maniche corte e ventaglio alla mano, è quella di Ognissanti e dei Morti. Per quest’ultima occasione che vedrà riversarsi milioni di persone nei cimiteri, per commemorare i propri cari defunti, si potrebbe porre il problema della scelta dei fiori indicati.

Abbiamo chiesto a Savina Tatti, indiscussa esperta accademica dell’arte della fioreria, ideatrice del talent Estrosa Flower Show e tante altre iniziative. La nostra eccellenza tutta apriliana ci porta l’attenzione sul classico fiore: il crisantemo.

“Nella festività dei defunti i fiori per antonomasia sono i crisantemi, perchè la loro fioritura corrisponde con questo periodo.
Il crisantemo è una pianta perenne e fa la fioritura ai primi freddi
Peccato che quest’anno con le temperature che ci sono, le piante hanno tanti problemi di muffe .
Il crisantemo, comunque, resta indicizzato per il periodo funebre, sebbene abbia tantissime e splendide varietà,

E’ così versatile e bello si può usare anche per i bouquet o addobbi matrimonio”

 

In copertina Savina Tatti durante manifestazione floreale

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy