Home Aprilia Oggi l’inaugurazione della 34° Mostra Agricola di Campoverde. Sold out di visitatori

Oggi l’inaugurazione della 34° Mostra Agricola di Campoverde. Sold out di visitatori

Questo pomeriggio è stata inaugurata la Mostra Agricola di Campoverde.
L’afflusso di visitatori ha decretato il successo anche per la 34° edizione della fiera campionaria, organizzata dalla Tre M sotto la direzione di Jhonny Passa.
A far gli onori di casa la presidente della fiera, Cecilia Nicita che, palesemente emozionata, ha proceduto al taglio del nastro, insieme al Sindaco Antonio Terra.
Erano presenti esponenti dell’amministrazione: dal vicesindaco Lanfranco Principi, al presidente del Consiglio Comunale Pasquale De Maio, all’assessore Gianfranco Caracciolo, a Michela Biolcati, Luana Caporaso, Alessandra Lombardi, Eva Torselli, Elvis Martino, al presidente del Consiglio dei Giovani, Giovanni Di Micco.
La rituale benedizione religiosa è stata ad opera di Don Franco.
 
Erano presenti anche il neo eletto consigliere provinciale Domenico Vulcano e il Comandante della Polizia Municipale di Aprilia,  Massimo Giannantonio.
Inoltre, hanno partecipato il sottosegretario di Stato al Lavoro, on. Claudio Durigon, il senatore Nicola Calandrini, il sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’amministrazione comunale, in rappresentanza della provincia il consigliere provinciale Domenico Vulcano, dalla Regione sono arrivati i consiglieri Righini, Pernarella e La Penna, insieme ai rappresentanti dei Comuni di Rocca Massima, Cisterna, Terracina. “Questa fiera significa anche lavoro e indotto – ha spiegato il sottosegretario Claudio Durigon – in una provincia in cui l’agricoltura è ancora un settore fondamentale dell’economia locale”.
Ad accogliere le autorità c’erano gli sbandieratori di Cori e una delegazione della Rievocazione storica del passaggio di Innocenzo XII a Carroceto, che sfileranno ad Aprilia il 28 aprile, i carabinieri a cavallo, i Butteri delle Paludi pontine.
Grande affluenza di pubblico per la prima delle cinque giornate di evento, che si terrà fino al 28 aprile e poi ancora il primo maggio: quattro ettari di mostra mercato, enogastronomia, florovivaismo, show cooking, spettacoli di stuntman, equestri e di falconeria. Domani l’appuntamento è con le scuole del territorio: l’associazione Avis accompagnerà gli studenti degli istituti comprensivi che verranno a visitare la Fiera gratuitamente.
Da non perdere tutti i giorni, mattina e pomeriggio, le acrobazie dello Stunt Drivers Team, uno spettacolo nello spettacolo; i butteri delle paludi pontine, le scuole di addestramento cinofilo Torre del Vajanico e Tobyas Popovici. Nell’area vivaistica allestita dal mercato dei fiori di Campoverde è stato collocato un vagone postale del 1933, presente il giorno in cui Benito Mussolini inaugurò la stazione di Latina Scalo.