Home Aprilia Rimettersi in forma davvero: ecco perché provare il metodo Marco Post

Rimettersi in forma davvero: ecco perché provare il metodo Marco Post

Diamo i numeri. Quelli giusti, che ti risollevano il morale e l’autostima, che fanno capire che il percorso intrapreso è finalmente quello giusto e ti spingono ad andare avanti.

Questo è stato – ed è tutt’ora – il metodo Marco Post che sto testando ad Aprilia, con Antonella Boria e il suo preparatissimo staff.

-3,6 kg in un mese. Vi ricordate? Avevo detto di voler perdere 4 chili. È vero, in realtà invece di perderli, nella prima settimana ne avevo presi due per lo stress, ma nelle tre settimane successive la tendenza si è invertita ed è rimasta costante. Ma la cosa migliore si è vista con i centimetri: ben 22,5 totali in meno. Ma ecco il dettaglio: il punto vita è passato da 73 centimetri a 69,5, mentre la “vita larga” è passata da 86 a 82,5 centimetri: in entrambi i casi la diminuzione è stata di 3 centimetri e mezzo.

I fianchi sono passati da 97 centimetri a 90,5: qui ho perso ben 6,6 centimetri.

Anche le cosce hanno fatto il loro dovere: la circonferenza è passata da 58 a 52 centimetri, con una riduzione di 6 centimetri, il ginocchio da 41 è sceso a 39, mentre sulle braccia sono passata da 27 a 26 centimetri.

Forse questi numeri non vi dicono nulla, ma in realtà sono risultati eccezionali, soprattutto se si calcola che sono ottenuti in sole 5 sedute del programma Marco Post, abbinate solo all’allenamento fornito dalla scheda (14 minuti a giorni alterni) e a un’ora di palestra 3 volte alla settimana.

Devo essere sincera: la settimana scorsa mi è stata fornita anche l’alimentazione da seguire. Non si tratta di una dieta, ma di uno stile alimentare sano, che dovrebbe essere adottato da tutti per tutta la vita, per stare non solo in forma e in salute sempre. Io ancora non ho avuto tempo, modo, né volontà di aprire il libro (che tra l’altro, da quello che ho visto in istituto, è anche molto interessante) e di iniziare a seguire i consigli alimentari che mi avrebbero consentito sicuramente di raggiungere dei risultati ancora migliori di quelli già molto soddisfacenti ottenuti finora, ma conto di farlo presto, perché sono davvero curiosa di vedere cosa potrò ottenere abbinando in sinergia tutte le componenti del programma Marco Post: il Fisioterabed, i trattamenti effettuati dalle estetiste professioniste del centro di Aprilia, l’allenamento e l’alimentazione.

Intanto ho notato che la mia pelle è più morbida e luminosa, che non ho nessuna sensazione di gambe pesanti o affaticate. Ma la cosa stupenda, torno a ripeterlo, è la seduta settimanale: a prescindere dal tipo di trattamento (ogni settimana cambia: una volta è rimineralizzante, una volta drenante, un’altra anticellulite e via discorrendo) c’è un effetto rilassante e antistress incredibile. Mentre il macchinario lavora, l’estetista massaggia sapientemente il volto, la testa, le spalle, in modo da ottenere gli effetti voluti e concordati in precedenza ma che, in più, provocano una sensazione di benessere davvero assoluto.