Connettiti con noi

Aprilia News

Un nuovo Rotary Club di Aprilia-Cisterna

Pubblicato

il

ANZIO, NETTUNO, ARDEA: LE BASI PER UN NUOVO CLUB ROTARY
Sono 15 i nuovi soci fondatori del Rotary Club Satellite di Aprilia – Cisterna “Costa Neroniana”.

Paul P. Harris, fondatore del Rotary, disse: “Il Rotary, se vuole realizzare il suo destino, deve
essere evolutivo in ogni tempo, rivoluzionario in qualche occasione”.
Ancora Paul Harris nel 1945, su The Rotarian, scrisse che il Rotary deve essere all’avanguardia
per non rimanere arretrato nel progresso di un mondo in rapida evoluzione e nel suo libro “La
mia strada verso il Rotary” confermò questo concetto, dicendo che il Rotary ha bisogno di
persone con visione microscopica per esplorare molecole, atomi ed elettroni, ma ha bisogno
anche di persone con visione telescopica per esplorare le stelle.
È con questi presupposti che nasce un nuovo Rotary Club sul nostro territorio: in realtà si tratta
di un club “Satellite” che ha come club Padrino il R. C. di Aprilia – Cisterna. Questa è una
possibilità che il Rotary International offre a gruppi di persone che ancora non hanno raggiunto
il numero minimo (20 soci) per la costituzione di un club autonomo.
A ripercorrere il cammino che ha portato alla nascita del club, ringraziando quanti hanno
affiancato la costruzione del percorso diventando anima di tale nascita, è il Presidente Gilberto
Zampighi che ha posto in evidenza la disponibilità dei soci fondatori a fare service, anteponendo
il Noi all’Io, condizione necessaria per lavorare insieme, condividendo obiettivi e programmi, ma
soprattutto essendo persone di buon carattere, attente ad ascoltare le problematiche del
territorio.
In seguito ad una precisa valutazione statistica sulle aree di Anzio, Nettuno ed Ardea circa il
modesto rapporto tra il numero di rotariani ed il numero di abitanti, i 15 soci fondatori hanno
l’obiettivo di creare un Club non solo nuovo, ma soprattutto innovativo ed adeguato ai tempi.
I club, adesso, si possono riunire indifferentemente di persona e/o con mezzi telematici; ciò
pone il Rotary al passo con i nuovi tempi. La flessibilità riconosciuta ai club sul modo di riunirsi
ha come obiettivo l’aumento dell’effettivo e dell’assiduità alle riunioni e, quindi, dei progetti
d’azione, consentendo loro di regolarsi secondo le proprie specifiche esigenze.
Il programma del club Satellite “Costa Neroniana” ha obiettivi ambiziosi, sfidanti, ma
certamente raggiungibili. L’attività di service sarà soprattutto di affiancamento e di supporto
alle Istituzioni ed alle Associazioni del territorio su cui il club agisce.
Alla presenza di autorità rotariane, in primis il Governatore del Distretto 2080 dott. Gabriele
Andria, e di autorità civili si è svolta il 14 novembre la cerimonia di ufficializzazione del club.
Come prima azione significativa i soci del club hanno donato un elettro cardiografo alla Croce
Rossa, sezione di Anzio e Nettuno. L’ispettrice della C.R.I., dott.ssa Paola Lumaca, ha ritirato il
voucher ringraziando il Rotary “anche a nome della cittadinanza che potrà usufruire di questa
apparecchiatura che verrà messa a disposizione di tutta la comunità.”


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it