Connettiti con noi

Ardea

Ardea, al via il festival del Jazz: ecco quando, ospiti e programma completo

Pubblicato

il

Locandina per Ardea Jazz Festival

Tutto pronto per la settima e imperdibile edizione di Ardea Jazz, il festival in programma da giovedì 14 a lunedì 18 luglio proprio ad Ardea, sul litorale romano. Questa mattina nella Sala consiliare “Sandro Pertini è stato presentato il programma completo: al tavolo, oltre al direttore artistico della Filarmonica Raffaele Gaizo, anche l’assessore al Turismo della Regione Lazio Valentina Corrado, il neo sindaco di Ardea Maurizio Cremonini e il consigliere Lucio Zito.

Qual è il programma dell’Ardea Jazz Festival

«La settima edizione porterà ad Ardea, come sempre accade con il nostro Festival, molti dei nomi fra i più prestigiosi del panorama jazzistico internazionale e tante novità, a cominciare dai giorni, che passano da tre a cinque – ha affermato Raffaele Gaizo direttore artistico della Filarmonica – fra le novità mi piace segnalare “Open Space Jazz”, un’iniziativa  che darà la possibilità a nuove formazioni jazz di suonare in pedana prima dei concerti tutte le sere da venerdì 15 a Lunedì 18».

Giovedì 14 luglio

  •  Il via ufficiale sarà dato Giovedì 14 Luglio come da tradizione, dall’Ardeafilarmonica e dalla Old Dixe & Swing Band, che proporrà un repertorio di jazz classico tradizionale che spazierà dall’epoca di New Orleans fino ad arrivare all’era dello swing. Il Concerto si terrà sulla storica e suggestiva gradinata di Via Catilina. «Da sempre con Ardea Jazz si sono valorizzate le potenzialità della città, negli anni è cresciuta in modo esponenziale – ha proseguito Lucio Zito consigliere del comune di Ardea – il nostro auspicio è realizzare un brand di Ardea e Ardea Jazz ne entrerà a far parte a pieno titolo».
  • Nell’ambito del Festival del Jazz spazio anche a due seminari, ospitati nella Sala Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Ardea: giovedì 14 alle ore 18.00 un seminario sulle percussioni, “Il Tamburo parlante” tenuto da Antonello Mazzeo, batterista storico di Franco Califano. 

Venerdì 15 luglio

  • Per l’Open Space Jazz alle ore 20.00  si esibiranno venerdì 15 “Messed Up”.
  • Venerdì 15 Luglio con la vocalist Sara Berni che presenterà il suo Q&A Project una composizione originale che unisce il Jazz al Pop con influenze Blues, Soul, Funk, mantenendo la magia dell’improvvisazione unita ai suoni world. Sul palco con Sara Berni, Luca Mannutza al piano, Luca Bulgarelli al Contrabbasso, Valerio Vantaggio alla Batteria e Livia De Romanis al Violoncello.

Sabato 16 luglio

  • Sabato 16 sempre alle ore 18.00  una clinic sulla cura degli strumenti a corda, quali prodotti usare e come utilizzarli per la corretta manutenzione dello strumento, GUITAR Make-up sarà curato da  Liuteria Voodoo Guitars.  I due seminari sono gratuiti   ed aperti a tutti.  Info: 3471437326 oppure ardeafilarmonica@tiscali.it.
  • sabato 16 si esibiranno i “Mo’ Better Trio”.
  • Sabato 16 Luglio sarà la volta di Greta Panettieri. Cantante, musicista, paroliera e scrittrice Greta Panettieri è una delle più eclettiche e talentuose artiste italiane, vissuta a New York vanta collaborazioni con i grandi della musica nei suoi vari tour in giro per il mondo. Si esibirà in quartetto con Andrea Sammartino al pianoforte, Daniele Mencarelli al Contrabbasso e Alessandro Paternesi alla batteria.

Domenica 17 luglio

  • Domenica 17  si esibirà “La Maison Corbeau” lunedì 18 la  “Old Dixe & Swing Band”.
  • Domenica 17 Luglio sul palco di Ardea Jazz il miglior esempio dell’attuale tradizione jazzistica italiana, il cantante, il musicista, il conduttore televisivo e radiofonico, il mito, Gegè Telesforo con il suo Impossible Tour 2022 insieme a Domenico Sanna al Pianoforte, Pietro Pancella al Contrabbasso, Michele Santoleri alla Batteria e Daniela Spalletta alla Voce.

Lunedì 18 luglio

  • A chiudere la 7ᵃ edizione del festival del jazz di Ardea Lunedì 18 Luglio uno fra i maggiori artisti della scena jazz contemporanea, Paolo Fresu con lo spettacolo ‘Ferlinghetti’. Il famoso trombettista e flicornista si esibirà con Dino Rubino al pianoforte, Marco Bardoscia al Contrabbasso e Carlo Maver al bandoneon, il concerto prevede l’esecuzione della colonna sonora del docufilm “The Beat Bomb”, realizzato dal regista Ferdinando Vicentini Orgnani. 

La settima edizione di Ardea Jazz è organizzata dall’Associazione Ardeafilarmonica con il contributo dell’Assessorato al Turismo della Regione Lazio ed il patrocinio del Comune di Ardea. «È una manifestazione che arricchisce Ardea e anche in questa edizione “post covid” e con le dovute precauzioni, permetterà a cittadini e turisti di vivere le aree storiche in un particolare contesto culturale/musicale» ha aggiunto Maurizio Cremonini sindaco di Ardea.

Inoltre, da Venerdì 15 a Lunedì 18 al Foro Romano di Ardea, più noto come l’area archeologica “Casarinaccio”, sarà allestita una location ad hoc per tutti i concerti del Festival. 

«La regione ha voluto sostenere questa manifestazione che va oltre i confini regionali, grazie agli ospiti di alto livello che di anno in anno intervengono, e che è rilevante non solo per la creatività che veicola il jazz, ma anche per il valore che l’evento porta sul territorio, attraendo turisti e facendo scoprire il potenziale culturale che qui esiste  ha sottolineato Valentina Corrado Assessore al Turismo ed Enti Locali della Regione Lazio  La presenza di stand enogastronomici uniti a musica, cultura e alle bellezze storico archeologiche, nonché all’ingresso gratuito ai musei previsto per l’occasione, rendono Ardea Jazz il fulcro di un prodotto turistico integrato. Questo Festival rappresenta l’icona brand attrattiva di un territorio che vogliamo far conoscere sempre di più, in quanto rientra in quell’insieme di meraviglie che abbracciano Roma». 

Ricordiamo che tutti i concerti sono gratuiti  e l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. È gratuito anche l’ingresso, per chi volesse, al Museo Giacomo Manzù e alla Casa Museo Franco Califano.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy