Home News Cronaca Coronavirus: 7 nuovi casi tutti tra Ardea e Anzio, intera famiglia contagiata

Coronavirus: 7 nuovi casi tutti tra Ardea e Anzio, intera famiglia contagiata

Sono 7 i nuovi casi di Covid-19 che sono stati registrati dall’Asl Roma 6 nelle ultime ore. Si è contagiata l’intera famiglia dell’uomo di 65 anni di Anzio che era stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Riuniti nella mattinata del 26 giugno scorso in quanto manifestava i sintomi del Covid-19. Dopo i risultati del test, risultati positivi, l’uomo è stato trasferito al centro Covid di Casalpalocco, dove è stato ricoverato. 

Asl Roma 6, 7 nuovi casi: intera famiglia contagiata

L’uomo residente ad Anzio prima di essere trasferito al centro Covid di Casalpalocco, era stato ricoverato qualche giorno prima all’Ospedale Sant’Andrea per altri problemi di salute. Ed è proprio lì che ha contratto il virus. Una volta tornato a casa, infatti, ha iniziato a manifestare i primi sintomi: si è recato dapprima all’Ospedale Riuniti di Anzio, dove dagli accertamenti è risultato positivo al Covid, e poi è stato portato al centro di Casalpalocco. 

Ma è proprio in quei giorni in cui è stato a casa – tra il ricovero al Sant’Andrea (ricordiamo per altri problemi di salute) e il momento in cui è stato al pronto soccorso di Anzio – che ha avuto il tempo di contagiare tutta la famiglia. Sono, infatti, 7 le persone risultate positive, tutti parenti dell’uomo residenti tra Anzio e Ardea

Fortunatamente, l’uomo non ha contagiato la nipotina, una neonata che avrebbe dovuto fare il battesimo proprio in questi giorni. Ovviamente, la festa non si è svolta proprio perché l’uomo è stato ricoverato. Tra i contagiati anche i genitori della piccola. Ma la bimba, fortunatamente, è risultata negativa al tampone.