Home Cerveteri e Ladispoli News Coronavirus nel Lazio, 14 nuovi casi. Positivo anche un cittadino rientrato dal...

Coronavirus nel Lazio, 14 nuovi casi. Positivo anche un cittadino rientrato dal Pakistan

Coronavirus Lazio

Sono 14 i nuovi casi di Covid-19 che si sono registrati nelle ultime 24 ore nel Lazio. Di questi, 6 sono a Roma città.  Due casi positivi sono stati registrati nell’Asl Roma 1: si tratta di due persone senza fissa dimora rintracciate rispettivamente al pronto soccorso del San Giovanni e del Santo Spirito.  Un altro caso odierno (Asl Roma 2) riguarda un cittadino rientrato dal Pakistan. Nella Asl Roma 6, invece, sono 7 i nuovi casi positivi tutti riferibili ad un cluster familiare tra Anzio e Ardea. 

Leggi anche: Coronavirus, Savarese replica alla Asl: ‘Nessun caso ad Ardea, ma la situazione è preoccupante, la gente dimentica troppo in fretta’

Coronavirus nel Lazio: il bollettino del 28 giugno

‘Oggi registriamo un dato di 14 casi positivi e zero decessi. A Roma città si registrano 6 nuovi casi. Nella Asl Roma 3 è sotto controllo il focolaio a Fiumicino. Non risultano al momento positivi tra i clienti delle due attività di ristorazione. Eseguiti oltre 1.100 tamponi al drive-in di Casal Bernocchi per l’indagine epidemiologica e voglio ringraziare gli operatori per lo straordinario lavoro fatto nelle ultime 48 ore. Nella Asl Roma 1 si registrano due casi positivi relativi a due persone senza fissa dimora intercettati al pronto soccorso del San Giovanni e del Santo Spirito. Nella Asl Roma 2 un caso positivo di rientro dal Pakistan. Sono state attivate le procedure di contact tracing internazionale. Nella Asl Roma 6 sono 7 i nuovi casi positivi tutti riferibili ad un cluster familiare già noto per altri due casi che può ritenersi limitato allo stretto ambito familiare tra Anzio e Ardea. In corso l’indagine epidemiologica e il contact tracing’ – lo dichiara l’Assessore D’Amato al termine della videoconferenza con la task force regionale per il Covid-19.