Home Ardea Ardea, CTU del Tribunale va a fare una perizia e lascia un...

Ardea, CTU del Tribunale va a fare una perizia e lascia un cane rinchiuso nella proprietà senza acqua né cibo: impossibile liberarlo

Ardea. Ha dell’incredibile quanto accaduto questa mattina nel Comune rutulo: un geometra nominato dal tribunale di Velletri ha proceduto a un accesso forzoso per effettuare la perizia di un immobile posto sotto sequestro per conto del tribunale di Velletri. Durante gli accertamenti un cane che si trovava all’interno del giardino della proprietà – che risulta essere disabitata – è scappato spaventato, per poi tornare poco dopo.

Il perito alla fine delle verifiche ha chiuso la proprietà, sita in via dell’Orsa Maggiore, con catena e lucchetto, lasciando all’interno il cane, che adesso non può più uscire, nonostante si fosse accorto della presenza dell’animale.

Non è chiaro a chi appartenga l’animale, ma è chiarissimo che il cane sia rimasto lì senza né cibo né acqua e che nessuno, visto che ora c’è un lucchetto a protezione, può entrare per portare aiuto alla bestiola. 

Adesso ci si chiede come fare per poter liberare il cane e controllare se sia dotato di microchip, in modo da poter risalire a un eventuale padrone o, in caso contrario, trovare una sistemazione per la povera bestiola.