Home Ardea Ardea, incatenati davanti al Comune: non si ferma la protesta dei genitori...

Ardea, incatenati davanti al Comune: non si ferma la protesta dei genitori dei bambini disabili

CONDIVIDI

Si sono incatenati alle panchine davanti al Comune, sotto la pioggia battente, con tanto di striscioni e grida, i genitori dei bambini disabili residenti ad Ardea. Chiedono diritti per i loro figli, chiedono spiegazioni sull’improvvisa cancellazione del servizio di assistenza scolastica.

La loro protesta sta andando avanti ormai da diverse ore, in attesa di essere accolti e ascoltati dal sindaco Mario Savarese.

Sul posto sono intervenuti Carabinieri e Polizia Locale per cercare di far desistere i genitori dalla loro protesta e riportare la calma, ma non sembra che loro abbiano intenzione di arrendersi.

ARDEA4

CONDIVIDI
CONDIVIDI