Home Ardea Ardea, morta Inge Manzù: era moglie dello scultore Giacomo

Ardea, morta Inge Manzù: era moglie dello scultore Giacomo

La donna era moglie e musa dello scultore Giacomo Manzù

Foto da stilearte.it

E’ morta Inge Schabel, vedova del maestro Giacomo Manzù, grande scultore fortemente legato ad Ardea. La donna era la moglie e musa dello scultore, che dalla sua morte nel 1991 è sepolto nella città rutula, accanto alle sue opere.

“Una donna eccezionale”

Si ricongiunge così una coppia che ha dato tanto all’arte italiana. Il presidente della Pro Loco di Ardea, Michele Lotierzo, ha ricordato su Facebook Inge Manzù. “Una donna vera, dolcissima”, scrive Lotierzo. “Credo che Ardea, l’Italia, il mondo debbano tanto alla gentile, appassionata e determinata teutonica Inge. Senza di lei il Museo Manzù certo non esisterebbe. Spero che chi di dovere sappia rendere il giusto omaggio ad una donna eccezionale”. Anche il Comune di Ardea ha espresso il cordoglio per la scomparsa. “A nome della città rivolgo le più sentite condoglianze ai figli”, ha detto il sindaco Mario Savarese. “Inge Manzù è stata una instancabile promotrice delle opere del maestro Manzù. Le era stata assegnata la cittadinanza onoraria di Ardea”.