Home Ardea Ardea, tornano a protestare gli operai dell’Igiene Urbana: senza stipendio da due...

Ardea, tornano a protestare gli operai dell’Igiene Urbana: senza stipendio da due mesi

Anche oggi, come già avvenuto in passato più di una volta, i dipendenti dell‘Igiene Urbana di Ardea sono tornati a protestare perché si sono trovati nuovamente privati del loro stipendio.
I lavoratori, infatti, non hanno ricevuto né i compensi dovuti degli ultimi due mesi né la tredicesima.

Sono queste le motivazioni che hanno spinto gli operai ad andare presso la loro ditta per chiedere spiegazione e ricevere i pagamenti arretrati. L’Igiene Urbana ha però spiegato che al momento non dispone dei fondi necessari per pagare i salari in quanto il Comune di Ardea non ha saldato i pagamenti delle fatture, come già successo altre volte.

A questo punto, i dipendenti hanno deciso di tornare a protestare presentandosi direttamente all’Ufficio del Sindaco. Ma neanche qui sono riusciti a trovare una soluzione. 
Il Sindaco, infatti, ha indirizzato i lavoratori verso l’Ufficio Tecnico, dove avrebbero dovuto trovare la persona preposta alla firma per il mandato di pagamento all’Igiene Urbana per quanto riguarda le fatture rimaste insolute.

Purtroppo però all’Ufficio Tecnico la persona preposta non c’era. Chi avrebbe dovuto firmare, un sostituto del Dirigente in quanto neanche il Dirigente stesso era presente, era malato. Gli operai si sono trovati quindi a dover fronteggiare nuovamente la situazione iniziale: niente firma e niente stipendi.

I dipendenti si trovano ancora in protesta e non si esclude che la protesta possa prolungarsi anche nei giorni a venire.