Connettiti con noi

Ardea

Elezioni Ardea: Luca Vita vota Zito, Castriciano si schiera con Cremonini

Pubblicato

il

Lucio Zito e Fabrizio Cremonini chi ha vinto al ballottaggio di ardea 2022

A soli tre giorni dal voto, ad Ardea si delimitano alleanze e simpatie. La “battaglia” tra i due candidati è ormai sempre più dura e i due esclusi, Luca Vita e Giampiero Castriciano, hanno preso strade diverse. Il primo, forte del fatto che, comunque vada, ha all’interno del consiglio comunale due consiglieri, ha scelto di non fare apparentamenti. Il secondo, invece, si è schierato alleandosi con Fabrizio Cremonini.

Il voto di Luca Vita

Ma ieri sera, nella sua bacheca Facebook, Luca Vita, che nei giorni scorsi aveva inviato ai due candidati sindaci i 5 punti del suo programma, chiedendone l’appoggio qualora venissero eletti, ha palesato il suo voto alle urne.

“Non credo che Zito e Cremonini siano politicamente la stessa cosa per Ardea”, ha scritto Vita. “Con la vittoria del centrodestra, tornerà lo stesso schema che ha governato questa città dal 1997 al 2017. Del resto, i protagonisti di quella stagione durata vent’anni stanno tutti all’interno della coalizione. Quando non in prima linea, in seconda o in terza. Ho già detto più volte che non è un discorso di persone ma di schema. E lo schema emerge anche da alcune risposte non date ai temi che abbiamo sottoposto ai due candidati: nessuna parola di Cremonini sul nostro NO oggi ad un nuovo Piano Regolatore Generale, nessuna parola contro il folle progetto di discarica a La Cogna, parole vaghe sulla gestione delle aree verdi che per noi deve essere compito del Comune, prima di qualsiasi ipotesi di affidamento o patto di collaborazione”.

“A sinistra, il quadro è diverso”, prosegue Vita. “Intendiamoci: quella coalizione è stata costruita male, con logiche che non abbiamo condiviso e presenze che non ci mettono politicamente a nostro agio. Lo ripeto: non è la scelta ideale. E quella che ho descritto sopra non è una conclusione scontata. Altrimenti avremmo stretto un accordo”. 

La scelta del gruppo di Castriciano

“Entrambi i candidati hanno preso contatti con la presidenza del Movimento Amici per l’Italia, a cui hanno articolato in via preliminare le loro proposte introduttive”, spiega Castriciano. “Gli attivisti del movimento hanno deciso di approfondire la proposta del candidato Maurizio Cremonini, il cui programma di governo, come da atti depositati, risulta essere il più simile a quello di “Amici per l’Italia”. Cremonini ha firmato il nostro manifesto e il nostro programma per Ardea, accettando tutte le nostre integrazioni. Non nutrendo alcun interesse per la “conquista delle poltrone”, Amici per l’Italia, per i motivi di cui sopra, invita i propri elettori a sostenere il candidato Maurizio Cremonini, auspicando che, in caso di vittoria, attui quanto concordato, per il bene di Ardea”.

Ardea, la campagna elettorale diventa ‘cattiva’: botta e risposta al vetriolo tra Zito e Cremonini

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy