Connettiti con noi

Aprilia News

L’incubo di una 18enne di Ardea: pedinata dallo stesso anziano che l’aveva palpeggiata quindici giorni fa

A fine settembre la ragazza era stata palpeggiata da un anziano che era riuscito poi a fuggire via. Quella stessa persona oggi si è ripresentata da lei

Pubblicato

il

18enne ardea molestata

E’ stato ricostruito il quadro attorno all’inquietante episodio avvenuto stamattina ad Aprilia che ha visto protagonista suo malgrado una giovane studentessa di 18 anni. La ragazza, di Ardea ma frequentante la scuola nella città pontina, ha chiamato stamattina i Carabinieri dopo essersi accorta di essere seguita da un uomo anziano, lo stesso che appena quindici giorni fa l’aveva palpeggiata nei pressi di una fermata del bus in centro.

Aprilia: studentessa di Ardea pedinata e seguita dallo stesso anziano, quindici giorni fa le molestie su una panchina

La 18enne non ha avuto dubbi. L’uomo era lo stesso che il 30 settembre scorso, mentre si trovava seduta su una panchina, dopo averla avvicinata con una scusa, l’aveva palpeggiata nelle parti intime. In quella circostanza però l’anziano, sulla settantina, era riuscito a dileguarsi prima dell’arrivo dei Carabinieri, allertati subito dopo dalla ragazza. La giovane, ripresasi dall’accaduto, aveva poi formalizzato denuncia-querela presso la Caserma di Aprilia. 

L’anziano si ripresenta: «Aiuto mi sta seguendo!»

Oggi però l’incubo per la 18enne si è ripresentato. Mentre si stava recando a scuola stamattina come ogni giorno – erano le 7.30 circa, in una zona centrale della città – la ragazza si è accorta di essere seguita: e deve esserle bastato uno sguardo solo per capire che, purtroppo, si trattava della stessa persona. Immediatamente, allora, ha chiamato il 112 e sul posto, in un battibaleno, sono piombati i Carabinieri guidati dal Comandante Paolo Guida che hanno immediatamente bloccato l’uomo. Salvandola, di fatto.

Denunciato il molestatore

L’anziano è stato così portato in Caserma e, per il momento, mancando la flagranza di reato, se l’è cavata soltanto con una denuncia a piede libero. Nel frattempo la querela sporta il 30 settembre è stata integrata con i nuovi accadimenti odierni. L’intera vicenda, chiaramente, resterà ora sotto attento monitoraggio da parte dei Carabinieri per evitare che l’uomo, a questo punto, torni nuovamente ad infastidire la giovane.

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it