Connettiti con noi

Ardea

Tor San Lorenzo, pallavolo: stagione agrodolce per il Free Club, fuori dai play off per un solo set

Pubblicato

il

Il Free Club si è presentato con umiltà al suo primo campionato di 1ª divisione: neopromossa, l’obiettivo che la società si era posta all’inizio della stagione era quello di raggiungere una salvezza tranquilla. Partita dopo partita, tuttavia, i successi sono arrivati con continuità e le ambizioni sono via via cresciute. Ingolosite dai Play Off, le gialloblu hanno cercato fino all’ultimo di centrare l’ambizioso risultato. I giochi si sono decisi nella seconda metà del campionato, quando sono stati persi punti preziosi. Con il Nettuno, piazzatosi al 6° posto, il Free Club conduceva la gara per 2 set a 0. Poi, anziché chiudere il discorso, si è fatto raggiungere 2-2 per poi imporsi solamente al tie-break.

Gli scontri diretti con le avversarie per i Play Off avevano premiato il Free Club. A parte la doppia sconfitta nei confronti del Laurentina, classificatosi al 1° posto e promosso di diritto in serie D, le ardeatine non si erano lasciate sopraffare dalle compagini più accreditate del girone: 2-3 e 3-2 contro l’Onda Volley, 2-3 e 3-0 con il Terzo Millennio, 3-1 e 0-3 nei confronti del Nautilus, 3-2 sia all’andata che al ritorno ai danni del Nettuno. Ormai archiviata la stagione 2015-2016, il coach Antonio Scorrano e il suo vice Calogero Di Franco hanno voluto lodare l’impegno delle atlete e al tempo stesso rammaricarsi per il traguardo mancato di un soffio: “Vincendo il terzo o quarto set contro il Nettuno avremmo avuto un punto in più e la qualificazione ai Play Off sarebbe stata centrata. Doveva essere il giusto riconoscimento per quanto di bello fatto vedere in campo dalle ragazze, peccato”.

Il 4° posto con cui è stato chiuso il campionato è il frutto di 50 punti (gli stessi del Terzo Millennio), 17 vittorie e solamente 5 sconfitte. L’obbligo è certamente quello di fare ancora meglio l’anno prossimo, approfittando dell’esperienza accumulata quest’anno e della lezione che è stata imparata sulla propria pelle: ogni set è importante e può fare la differenza tra la gioia più grande e un fastidioso rammarico.

Raffaella Mazzei

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy