Home Castelli Romani Albano: si lancia nel vuoto per suicidarsi ma la tenda parasole lo...

Albano: si lancia nel vuoto per suicidarsi ma la tenda parasole lo salva

TRAGEDIA SFIORATA AD ALBANO: UOMO SI LANCIA DAL BALCONE DELLA SUA CASA, SALVO PER MIRACOLO

albano

Ha cercato di porre fine alla sua vita lanciandosi nel vuoto dal balcone della sua abitazione ma una tenda, di quelle istallate per riparare le case dal sole, gli ha praticamente salvato la vita. E’ successo stamani, giovedì 20 giugno 2019, ad Albano Laziale, comune dei Castelli Romani.

Leggi anche: Aveva 166 veicoli intestati: denunciato Rom di Castel Romano

Protagonista della vicenda un uomo di 49 anni, affetto, si presume, da depressione. A tal punto da spingerlo a prendere oggi la decisione di suicidarsi lanciandosi nel vuoto: e se non fosse stato per la fortuita coincidenza della tenda ci sarebbe riuscito. L’oggetto ha infatti smorzato gli effetti della caduta, quasi certamente letali, rallentando il corpo dell’uomo nella spaventosa caduta.

Tenta il suicidio ad Albano: le sue condizioni

Adesso l’uomo si ritrova ricoverato al Policlinico di Tor Vergata in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Diversi i traumi riportati in tutto il corpo a causa della caduta, un volo di diversi metri dal secondo piano della sua abitazione. A dare l’allarme sono stati alcuni vicini che hanno assistito alla drammatica scena. Sul posto è intervenuta anche la Polizia di Stato a cui sono stati affidati i rilievi.