Connettiti con noi

Ultime Notizie dai Castelli Romani

Ariccia, accoltellato e pestato alla Sagra della Porchetta: un ragazzo in ospedale

Pubblicato

il

La vittima del violento scontro frontale

Ariccia. La Sagra della Porchetta, quest’anno, è stata più agitata del previsto. Non solo panini invitanti e profumi nostrani, ma anche una zuffa, una rissa violenta in mezzo alla folla che ha rischiato di tramutarsi in una vera e propria tragedia. Solamente l’intervento degli agenti di Polizia è riuscito a sventare il peggio e mettere in sicurezza la vittima, che ora si trova in ospedale con 21 giorni di prognosi dopo essere stata accoltellata e presa a pugni.

Accoltellato e pestato alla Sagra della Porchetta

Il fatto è accaduto questa notte, intorno all’1.30, durante la Sagra della Porchetta ad Ariccia. Una lite, innescata da futili motivo si è ben presto trasformata in una rissa di gruppo. I soggetti coinvolti sono un ragazzo romano di 21 anni ed uno romeno di 27. Questi, alla vista di un folto gruppo di ragazzi, hanno ingaggiato una lite, dapprima solamente verbale, con alcuni membri, fino a che le poche scintille non sono diventate qualcos’altro.

Leggi anche: Ariccia, torna la Sagra della Porchetta: cibo, eventi e fuochi d’artificio dal 2 al 4 settembre

La lite e l’aggressione

A poco a poco, la tensione è aumentata progressivamente, con guardi, minacce e insulti. Poi si è passati ai fatti. I due soggetti, il ragazzo romano e il compagno romeno hanno puntato la loro vittima nel gruppetto e l’hanno aggredita. Il romano, in particolare, gli si è avventato addosso con un coltello, ferendolo profondamente, mentre il romeno lo colpiva a ripetizione con calci e pugni. 

L’intervento della Polizia

Per fortuna, sono poi intervenuti gli agenti di Albano che si trovavano sul posto per il monitoraggio delle attività durante la sagra. Il ragazzo romano, responsabile dell’accoltellamento, è stato subito immobilizzato e fermano; ora su di lui pende una denuncia per lesioni personali.

L’arresto dei responsabili

Mentre il romeno non si è fermato subito, ma ha fatto resistenza contro gli agenti; anche lui fermato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. La vittima, ora, si trova al nuovo Ospedale dei Castelli, sotto le cure dei medici, con una prognosi di 21 giorni.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy