Connettiti con noi

Ultime Notizie dai Castelli Romani

Elezioni Ciampino 2022: chi sono i candidati a Sindaco, le liste dei consiglieri e quando si vota per le amministrative

Pubblicato

il

Risultati elezioni Gaeta 2022

Manca sempre meno all’appuntamento elettorale che porterà Ciampino, così come molte altre città italiane e del Lazio, a rinnovare il Consiglio Comunale. Com’è noto si voterà, nell’election day nel quale è stato inserito anche il pacchetto di referendum sulla Giustizia, domenica 12 giugno 2022. Vediamo dunque tutte le informazioni utili sulle comunali di Ciampino 2022. 

Quando si vota a Ciampino per le Amministrative di giugno

Le Elezioni Amministrative sono in programma a Ciampino, per ciò che riguarda il primo turno, per domenica 12 giugno 2022. L’eventuale turno di ballottaggio è previsto invece per domenica 26 giugno. 

Come si vota alle comunali 2022

Le modalità di espressione del voto cambiano in funzione della popolazione dei comuni. Ciampino rientra nella categoria dei Comuni con più di 15.000 abitanti. Pertanto sarà possibile:

  1. Tracciare un solo segno sul rettangolo recante il nominativo di un candidato Sindaco, senza cioè segnare alcun contrassegno di lista. In questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco prescelto.
  2. In alternativa si può tracciare un segno solo sul contrassegno di una delle liste
  3. Oppure tracciare un segno sia sul nominativo del candidato sindaco che su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco. In entrambi questi due ultimi casi il voto verrà attribuito sia al candidato Sindaco che alla lista collegata.

Il voto disgiunto

Come di consueto sarà anche possibile scindere le proprie preferenze votando in modo cosiddetto “disgiunto”. In questo caso si dovrà tracciare un segno sul nominativo del candidato Sindaco ed un altro segno su una delle liste ad esso non collegata: il voto verrà così attribuito sia al candidato Sindaco che alla lista non collegata.

Come votare se si è a casa per il Covid

Sul sito del Ministero dell’Interno è disciplinata la modalità di voto per gli elettori positivi al Covid. Per coloro che sono sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario presso la propria abitazione questi ultimi possono votare per le elezioni comunali presso il comune di residenza facendo pervenire al sindaco del comune nelle cui liste sono iscritti, in un periodo compreso tra il 10° e il 5° giorno antecedente quello della votazione:

  • Una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio e recante l’indirizzo completo di questo
  • Un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dalla ASL, in data non anteriore al 14° giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni predette.

Ulteriori informazioni sul voto domiciliare o su chi è ricoverato in Ospedale sono consultabili sul sito ufficiale del Comune di Ciampino.

Le preferenze ai Consiglieri

Alle Amministrative è possibile esprimere anche il voto di preferenza. Le preferenze si esprimono scrivendo negli appositi spazi il cognome (oppure il nome e cognome in caso di omonimia) dei candidati consiglieri comunali della lista votata.

Nei comuni con almeno 5.000 abitanti (e dunque Ciampino) è possibile esprimere non più di due preferenze per i candidati a consigliere comunale, scrivendone il cognome nelle apposite righe tratteggiate poste al di sotto del contrassegno di lista.

In caso di espressione di due preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza. Le preferenze devono essere manifestate, esclusivamente, per candidati compresi nella stessa lista votata.  

Voto di preferenza alle elezioni di Ciampino 2022

Come si elegge il Sindaco 

È eletto Sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare domenica 26 giugno per il ballottaggio tra i due candidati più votati. All’eventuale turno di ballottaggio il voto si esprime tracciando un segno su uno dei due rettangoli contenenti il nominativo del candidato sindaco prescelto. 

Chi sono i candidati Sindaco alle comunali di Ciampino 2022

Sono diversi gli esponenti e i partiti politici che hanno annunciato la propria candidatura nei giorni scorsi ricordando che i termini per la presentazione delle liste sono scaduti. Ad ogni modo ecco chi sono gli aspiranti Sindaci e le relative liste di consiglieri per le comunali. 

CLICCA QUI PER LA LISTA COMPLETA DI TUTTI I CONSIGLIERI CANDIDATI 

1) Daniela Ballico (FDI, Lega, Forza Italia, Ciampino merita di più per Daniela Ballico Sindaco, IGDO Pubblico per Ballico Sindaco, Il Popolo della Famiglia)

Sindaco uscente, la Ballico riprova l’avventura elettorale dopo la caduta della sua giunta.  Con lei tutto il centrodestra unito. 

Daniela Ballico Sindaco comunali ciampino 2022

2) Alessandro Porchetta (Diritti in Comune, Insieme per Ciampino, Partecipazione attiva)

Volto noto della politica, Porchetta è un ex consigliere comunale. Dalla sua parte tre liste civiche.

Alessandro Porchetta Sindaco comunali ciampino 2022

3) Emanuela Colella (Ciampino Futura, Ciampino sul Serio, M5S, Ideale per Ciampino, PD)

Avvocato, già consigliera comunale e Assessore alle politiche sociali è sostenuta da una coalizione di centrosinistra. 

Emanuela Colella Sindaco comunali ciampino 2022

4) Massimo Grasso (Noi di centro, Cambiamo Massimo Grasso Sindaco, Italia Viva)

Ex Assessore ai lavori pubblici è stato anche consigliere comunale a Rocca di Papa. A sostenerlo c’è Italia Viva con altre due liste. 

Massico Grasso Sindaco comunali ciampino 2022

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy