Home Cisterna di Latina Cisterna, crollano maioliche in un asilo: operatrice scolastica ferita per proteggere una...

Cisterna, crollano maioliche in un asilo: operatrice scolastica ferita per proteggere una bambina

«A seguito del distaccamento di alcune maioliche del bagno, una operatrice scolastica ha riportato alcune ferite ad un braccio nel tentativo di proteggere una bambina che altrimenti avrebbe potuto rischiare conseguenze ben più gravi. Stiamo parlando di una scuola materna che versa in condizioni critiche e che dopo quanto accaduto richiede interventi tempestivi urgenti di messa in sicurezza».

Così il Movimento Cinque Stelle di Cisterna ha denunciato attraverso un post su Facebook il gravissimo episodio avvenuto presso la scuola materna Cappuccetto Rosso.

«Ricordiamo che questo plesso è stato inaugurato nel 2012 – proseguono i 5 stelle – ma fin da subito sono state riscontrate diverse problematiche che nonostante siano state portate all’attenzione delle varie amministrazioni, dal 2012 ad oggi, tramite petizioni civiche dei genitori e da ben due interrogazioni comunali, una a maggio 2015, dall’allora consigliera Elisa Giorgi su richiesta dell’associazione Eupolis e l’altra dal Movimento 5 Stelle di Cisterna due mesi fa. Nello specifico si è parlato di alcune non conformità ravvisate dal collaudatore in sede di collaudo nel 2011 e che dovevano essere sistemate dalla ditta esecutrice dell’opera. Nonostante questo, è chiaro che, indipendentemente da come siano stati svolti i lavori di sistemazione, l’attuale stato in cui versa il plesso è fortemente a rischio visto il grado di umidità rilevabile sui muri e tali da compromettere la tenuta di intonaci e mattonelle. Chiediamo fortemente che si decida di fare un intervento risolutivo e tempestivo delle varie criticità del plesso nel più breve tempo possibile».