Home Cisterna di Latina Cisterna, immobile trasformato in dormitorio abusivo per stranieri

Cisterna, immobile trasformato in dormitorio abusivo per stranieri

Polizia di Stato – Questura di Latina: verifica agli immobili concessi agli stranieri. Controlli e sanzioni

La Polizia di Stato – Questura di Latina, nell’ambito di specifici controlli tesi a verificare la rispondenza degli occupanti degli immobili con la vigente normativa, ha effettuato un controllo in Via Appia Nord, nel comune di Cisterna, anche a seguito di una segnalazione pervenuta al locale Commissariato di P.S..

Nel corso della verifica, gli agenti si sono trovati di fronte ad un vero e proprio dormitorio, rilevando oltre dieci posti letto distribuiti in tre camere; nella circostanza sono stati identificati cinque cittadini indiani, dei quali quattro non in regola con la vigente normativa in materia di cittadini extracomunitari e quindi nei loro confronti è stato adottato un provvedimento di espulsione.

La proprietaria dell’immobile è stata a sua volta sanzionata per non aver effettuato la prevista comunicazione all’Autorità di P.S. e per non aver nemmeno registrato il contratto di locazione.

Sono in corso indagini tese anche a stabilire se la proprietaria e/o il titolare del contratto abbiano in qualche modo tratto un ingiusto guadagno dal subaffitto agli altri stranieri irregolari.