Home Fiumicino Cotral, da domani partiranno due nuove corse per Fiumicino

Cotral, da domani partiranno due nuove corse per Fiumicino

Da domani mattina 20 gennaio 2019 saranno previste due nuove corse Cotral per Fiumicino.

La prima corsa sperimentale collegherà il territorio di Fiumicino con Ostia Centro, partendo alle 7:30 dalla Darsena: la tratta farà fermata via Giorgio Giorgis, via del Faro, largo Falcone, viale Danubio, via Santa Paola Frassinetti, via Bezzi, tre fermate su via Trincea della Frasche e via della Scafa prima di arrivare nel centro di Ostia. La corsa inoltre prevederà una sosta davanti all’Istituto Baffi e davanti il Segre: il ritorno sarà previsto per le ore 14, così da consentire agli studenti il ritorno a casa dalle scuole.

La seconda corsa invece partirà sempre domani alle 7:30 dalla Passerella pedonale di Fiumicino, con una tratta che collegherà il territorio con la stazione di Maccarese, passando per Focene e Fregene e arrivando a Cornelia.

Contento delle corse sperimentali Cotral Paolo Calicchio, Assessore del Comune di Fiumicino al TPL: “Nell’ambito della politica di rafforzamento dei servizi intercomunali e regionali, Cotral da lunedì garantisce due nuove corse sperimentali sul territorio di Fiumicino. e corse non sostituiscono quelle attuali del trasporto locale, ma si aggiungono, migliorando così il servizio per i nostri cittadini. Come detto, si tratta di corse sperimentali che potranno essere migliorate e potenziate in base ai riscontri“.

Prosegue l’Assessore: “Siamo in attesa dell’ok finale di Roma Capitale per istituire una terza corsa, sempre sperimentale. E’ quella che dalla Passerella pedonale arriva a Fiera di Roma passando per il Comune di Fiumicino e Parco Leonardo. Speriamo di potere dare il via anche a quest’ultima quanto prima“.

Conclude Paolo Calicchio: “È il risultato dell’impegno dell’assessorato, del sindaco in prima persona e della disponibilità di Cotral e della Regione a cui va un ringraziamento particolare. Abbiamo chiesto con particolare tenacia le tre fermate di via Trincea delle frasche perché sappiamo che quella zona ha bisogno di una maggiore copertura. Un grazie anche agli uffici comunali per il lavoro svolto”.