Connettiti con noi

Cronaca

Fiumicino: troppi contagi, il sindaco ‘minaccia’ il lockdown

Pubblicato

il

Il covid continua a correre nel Lazio e in Italia
A Fiumicino i contagi da Covid continuano ad aumentare. E il sindaco Esterino Montino vuole mettere un freno, a costo di rinchiudere tutti a casa con un lockdown locale. “Oggi si registra un balzo davvero preoccupante nei contagi da Coronavirus: ben 529, quindi 66 in più dall’ultima comunicazione. Dei positivi 277 sono donne, 252 uomini, con un’età media di 35 anni. Dai dati forniti dalla Asl Rm3 le località con più contagi risultano essere sempre Fiumicino e Isola sacra con il 69% dei casi, Focene con il 7% e Fregene con il 6%”, ha dichiarato Esterino Montino.

Fiumicino: troppi contagi, si rischia il lockdown

E’ un dato allarmante – ha commentato il Primo Cittadino – soprattutto perché continua a crescere vertiginosamente. E’ assolutamente necessario che tutti noi stiamo riguardati, evitiamo ogni forma di assembramento, indossiamo le mascherine, sempre, e igienizziamo le nostre mani. So che è difficile in questi giorni di festa, ma evitiamo le zone affollate e riunioni con persone che non frequentiamo solitamente. Inoltre vacciniamo noi stessi e i nostri figli: è l’unica arma che abbiamo contro la diffusione del virus. Anche perché, se il trend dovesse proseguire così, sarà inevitabile dover prendere provvedimenti ancora più restrittivi nei prossimi giorni. Evitiamo di dover arrivare a un lockdown generalizzato, lo possiamo fare solo se ognuno di noi si impegna in questa battaglia contro il coronavirus“.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy