Connettiti con noi

News Fiumicino

Fiumicino, troppi contagi: mascherine anche all’aperto, ecco dove. Multe salate per chi trasgredisce

Pubblicato

il

Latina Fondi e Terracina, mascherina all'aperto

Coronavirus a Fiumicino, troppi contagi. E allora il sindaco impone le mascherine anche all’aperto, come già successo ad Aprilia. Ad annunciarlo lo stesso Esterino Montino, che ha firmato un’ordinanza che entrerà in vigore dalle 00.01 di domani, domenica 28 novembre (quindi da questa notte), e resterà in vigore fino alla mezzanotte di venerdì 31 dicembre, data di scadenza del DPCM che dichiara lo stato d’emergenza “visto il peggioramento della situazione pandemica, la presenza dell’aeroporto internazionale sul nostro territorio e la comparsa della nuova variante del Covid-19, tenuto conto dell’appello del presidente Zingaretti e sentiti il prefetto e l’assessore regionale alla Sanità D’Amato”.

Fiumicino, mascherine anche all’aperto

L’ordinanza prevede l’obbligo di mascherina anche all’aperto nelle seguenti strade e aree:

  • Aeroporto Leonardo Da Vinci nelle aree antistanti i Terminal dell’aerostazione e nelle zone di attesa dei servizi di trasporto pubblico di linea e non di linea;
  • Via Torre Clementina;
  • Via degli Orti;
  • Via delle Ombrine;
  • Via Castellammare;
  • Via G. Giorgis;
  • Via Lago di Traiano – Darsena;
  • Via Marotta, Via San Fruttuoso, Viale Nettuno e Via Viserba, nell’area denominata “Piazzetta” di Fregene
  • Piazza della pace e Via dei Pastori – Borgo del Castello di San Giorgio – Maccarese,
  • nelle aree dei mercati settimanali;
  • nelle aree dedicate ai mercatini natalizi;
  • in prossimità degli ingressi alle sedi comunali;
  • nei parchi pubblici, ad eccezione di coloro che svolgono attività per il benessere fisico;
  • in prossimità degli ingressi ed uscite delle stazioni ferroviarie del territorio comunale;
  • in prossimità delle fermate dei mezzi pubblici di trasporto;
  • in prossimità delle aree di attesa del trasporto pubblico non di linea;
  • in tutte le aree all’aperto dei centri e parchi commerciali del territorio comunale;
  • agli ingressi ed in prossimità delle scuole di ogni ordine e grado, negli orari di entrata ed uscita, sia per gli studenti che per gli accompagnatori

Multe salate per chi trasgredisce

Oltre che nelle strade elencate, la mascherina sarà obbligatoria anche, più in generale, in tutti i luoghi all’aperto ove si determini una situazione di assembramento. L’inosservanza di questa misura di contenimento della pandemia comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 400 a 3000 euro.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it