Connettiti con noi

Cronaca

Rubano un furgone a Fiumicino ma non si accorgono dell’antifurto satellitare: presi a Nettuno grazie a un’inseguimento ‘radiocomandato’

Pubblicato

il

volante polizia

Hanno adocchiato un furgone nuovo e colmo di materiale edile, dall’ingente valore economico e hanno deciso di fare il colpo, peraltro riuscito. I due, entrambi noti pregiudicati, uno di Ostia, l’altro di Nettuno, non si sono però accorti di un “piccolo” particolare: il furgone era dotato di antifurto satellitare.

La fuga e l’inseguimento

E’ successo questa mattina a Fiumicino: i due, dopo essere saliti con nonchalance sul mezzo appena rubato, si sono diretti verso Nettuno, senza sapere che era scattato l’allarme dell’antifurto satellitare, collegato con la centrale operativa di Torino. Questa aveva segnalato il furto alla polizia, allertando a sala operativa “Doppia vela 21”, che immediatamente aveva inviato le volanti per dare la caccia ai malviventi, seguendo il tragitto del furgone così come indicato dal segnale satellitare.

E’ quindi scattato un inseguimento alquanto anomalo, diretto con grande professionalità dall’operatore radio del 113, che ha guidato le volanti Anzio 1 e Velletri 1 verso verso il furgone in fuga e la conseguente cattura dei ladri. Dopo un lungo inseguimento da parte degli equipaggi delle volanti, supportati dalla polizia stradale, il furgone è stato bloccato nella zona periferica di Nettuno e i due malfattori sono stati resi inoffensivi. Dopo le attività investigative i due malviventi sono stati messi a disposizione della Procura della Repubblica di Velletri.

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it