Connettiti con noi

Cronaca

Frosinone, la provocazione dei commercianti in crisi: “sequestrato” il centro storico

Pubblicato

il

Clamorosa protesta ieri sera a Frosinone: i commercianti di via Angeloni e piazza Valchera hanno chiuso al traffico il centro storico reale, ovvero la parte all’interno delle mura, con un tavolo e sedie simbolici sotto l’Arco Campagiorni, per ”sequestrare il quartiere all’Assessore Testa”, e hanno annunciato che da giovedì si svolgerà un’isola pedonale con tavoli all’aperto senza autorizzazione del Comune.
 
”Dopo i circa tre mesi di chiusura forzata a causa della pandemia Covid 19, abbiamo richiesto di poter svolgere servizio con tavoli all’esterno, sia con colloquio e sia con richiesta scritta, ma dall’assessorato al commercio e dall’assessorato al centro storico non abbiamo ricevuto neanche risposta – spiegano i commercianti – e nella giornata di oggi abbiamo scoperto che si svolgerà l’isola pedonale in corso della Repubblica e Largo Turriziani, ma non qui da noi”. 
 
”Oltre ad essere maleducati, senza neanche rispondere – continuano i commercianti – dal Comune dimostrano di non avere nessun interesse nella volontà di rilanciare il centro storico. 
La simbolica protesta di ieri è solo l’inizio – hanno concluso i commercianti – questa è infatti la prima di una serie di iniziative per “stanare” le vere intenzioni del Comune nei nostri riguardi”

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it