Home News Cronaca Veroli, aggredisce e spedisce in ospedale la sua ex compagna: arrestato. Le...

Veroli, aggredisce e spedisce in ospedale la sua ex compagna: arrestato. Le violenze duravano da anni

Non ha mai accettato la fine della relazione con la sua compagna ed ha iniziato a perseguitarla con minacce ed aggressioni fisiche e verbali. Fino a quando la donna non ce l’ha fatta più ed ha denunciato tutto ai carabinieri che ieri lo hanno arrestato. Nel corso delle indagini che hanno portato a far scattare le manette ai polsi dell’uomo, un 35enne di Veroli, è anche emerso che gli atti persecutori si sarebbero succeduti con frequenza anche durante il periodo in cui la coppia era insieme. dal 2017 al 2019: atteggiamenti violenti ripetuti, quindi, quelli dell’uomo. Che hanno indotto la povera donna, ormai ex compagna, a prendere il coraggio a due mani e a bussare alla porta della caserma dei carabinieri

L’incubo è finito ieri quando i carabinieri della stazione di Veroli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare personale emessa dal Tribunale di Frosinone traendo in arresto P.D., 35enne di Veroli, già censito per stupefacenti, reati contro il patrimonio e la persona, maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori. L’Autorità giudiziaria ha avvalorato le attività d’indagine condotte dai militari e attivate da una denuncia presentata lo scorso mese di giugno dall’ex compagna dell’arrestato.