Connettiti con noi

Cassino Notizie

Willy Monteiro Duarte non morirà mai: in arrivo “La casa di Willy”

Pubblicato

il

Willy Monteiro Duarte, è diventato il simbolo di una lotta interminabile contro la violenza e il bullismo. Per ricordare il giovane ragazzo, ucciso di botte a Colleferro, sta per nascere “La casa di Willy”: un centro di aggregazione giovanile finalizzato ad incrementare la socialità dei ragazzi. 

Leggi anche: Fratelli Bianchi, un testimone: “Ci insegnavano a uccidere”

Dove nascerà?

L’idea è stata presentata dal sindaco Enzo Salera che ha annunciato l’inizio dei lavori. L’edificio si trova a San Bartolomeo, una frazione della città di Cassino. La struttura in questione ha avuto, in passato, diverse attività all’interno. Infatti, inizialmente costituiva l’appendice della nuova Chiesa di San Bartolomeo a disposizione dei giovani del quartiere, poi, per qualche mese, è divenuta la sede della Polizia Locale, anche se alla fine non fu mai utilizzata per la nota carenza di personale del Corpo; infine, prima di essere occupata abusivamente e poi abbandonata, ospitò un centro anziani. 

Leggi anche: Willy Monteiro, posata la prima pietra per la piazza bianca in suo onore

Il progetto

L’iniziativa porterà il nome “La casa di Willy” come segno di speranza. Ciò che, infatti, lega tutti coloro che hanno seguito la storia di Willy, è che si spera che da quel terribile evento possa nascere un’occasione generativa attraverso la costruzione di condizioni migliori per le giovani generazioni, soprattutto in territori complessi e di periferia.

Il progetto si fa sempre più concreto e reale. Infatti, vi sarà anche un avviso pubblico per affidare ad operatori del Terzo Settore la gestione dell’iniziativa. Il progetto ha un obiettivo veramente importante soprattutto oggigiorno ed è per questo che il sindaco ci tiene particolarmente. Infatti, il sindaco Salera, vorrebbe realizzare un qualcosa che aiuti i giovani a socializzare ma, in primis, a rispettarsi a vicenda. “La casa di Willy” sarà promotrice di molte attività per i ragazzi: giochi, sostegno scolastico, laboratori, inviti alla lettura, educazione all’uso dei new media ma anche gioco libero. Il tutto per coinvolgere i ragazzi del quartiere, per rendere più felice ed interessante, stimolante, un tempo libero spesso sprecato. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy