Home Ambiente Latina, torna la ‘Festa della Mietitura’ a Chiesuola: protagonisti gli studenti del...

Latina, torna la ‘Festa della Mietitura’ a Chiesuola: protagonisti gli studenti del Liceo Artistico

Torna dal 10 al 16 luglio 2018 la Festa della Mietitura della Chiesuola, il tradizionale appuntamento dedicato al territorio e alle sue tradizioni, tornato in auge grazie all’impegno e alla perseveranza di un gruppo di cittadini riunitisi nell’associazione culturale Chiesuola.

Anche per questa quarta edizione sono tante le iniziative culturali, musicali e di intrattenimento che si affiancheranno alla consueta gastronomia. Non mancheranno poi alcune novità che andranno ad arricchire il calendario e a coinvolgere sempre più la popolazione del capoluogo. Tra queste, il concorso a premi realizzato in sinergia con il Liceo Artistico Statale di Latina e rivolto ai suoi studenti, ai quali è stato chiesto di realizzare l’immagine di copertina dell’opuscolo informativo della Festa.

L’elaborato dovrà dare continuità alle stampe già realizzate nelle passate edizioni e mantenere il filo conduttore della ruralità, delle origini contadine della comunità pontina e del lavoro nei campi-mietitura del grano. A decretare il vincitore sarà una apposita commissione, nell’ambito della mattinata in programma il 26 maggio alle ore 11.30 presso i locali del Liceo Artistico. Tre i premi messi in palio per il podio: un tablet offerto dall’organizzazione della festa per il terzo classificato, materiale di Belle Arti messo a disposizione da Sergiacomi per il secondo, mentre per il posto più alto in classifica Entendido Travel ha offerto un week end in una città d’arte italiana. Solamente il vincitore assoluto, però, vedrà il suo elaborato riprodotto nella copertina dell’opuscolo informativo, stampato e distribuito in tutto il capoluogo della provincia e diffuso sui social e agli operatori dell’informazione per la consueta opera di promozione della Festa.

La premiazione avverrà il 10 luglio in occasione del taglio del nastro di questa quarta edizione dell’iniziativa e dunque all’avvio della Festa della Mietitura 2018.

“È un’opportunità importante per i nostri giovani che avranno così l’occasione di mostrare il loro talento – ha commentato il presidente dell’associazione Vincenzo Valletta – La Festa della Mietitura non è solamente la festa dei residenti della Chiesuola ma della città intera, perché ricorda la forte vocazione agricola di questa terra e le tradizioni dei nostri Padri Fondatori. In quest’ottica è doveroso il coinvolgimento dei giovani affinché siano essi stessi protagonisti di questi momenti e primi promotori e divulgatori di questa grande eredità”.

L’associazione culturale Chiesuola invita la cittadinanza a partecipare e attende tutti nella piccola frazione del capoluogo dal 10 al 16 luglio, con tante serate intrise di memoria storica e divertimento, buon cibo e musica di qualità, compresi intrattenimenti e iniziative per i più piccoli.