Connettiti con noi

Cronaca

Nettuno, niente botti di Capodanno: ‘Proteggiamo i nostri animali’

Pubblicato

il

Fuochi d'artificio vietati a Roma 2022

Niente botti di Capodanno a Nettuno: la salute degli animali è più importante del gusto di festeggiare l’arrivo del nuovo anno (o di scacciare quello vecchio) con l’assordante rumore di petardi e fuochi d’artificio che terrorizzano le bestiole, causandone spesso la morte per infarto o, di frequente, l’investimento da parte di automobili a seguito della fuga dovuta allo spavento.

Niente “botti” a Capodanno: multe salate per i trasgressori

E’ stata firmata questo pomeriggio dal Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola l’ordinanza a tutela della salute pubblica con il divieto di utilizzo di fuochi pirotecnici, petardi e botti per i due giorni a ridosso di Capodanno. Il provvedimento sarà in vigore dalle 16 del 31 dicembre e terminerà alle 24 del 1 gennaio, e prevede per i trasgressori sanzioni amministrative pecuniarie fino a 500 euro. Esclusi dal divieto i petardini da ballo della categoria F1, fontane, bengala, bottigliette a strappo lancia coriandoli, fontane per torte, bacchette scintillanti, trottole, girandole e simili. “Proteggiamo noi stessi e i nostri amici a quattro zampe – dichiara il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola – evitando l’esplosione di fuochi pirotecnici e petardi di qualsiasi genere. Con l’occasione poi, voglio augurare a nome dell’amministrazione comunale un nuovo anno di pace, gioia e serenità a tutti i cittadini di Nettuno”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy