Connettiti con noi

Comune di Pomezia

Pomezia, nuova vita per la struttura confiscata alla criminalità organizzata: accoglierà ex prostitute

Pubblicato

il

POMEZIA

Il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà, insieme al vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale Pierluigi Sanna, hanno visitato questa mattina il cantiere appena avviato per i lavori di recupero e ristrutturazione della struttura confiscata alla criminalità organizzata nei primi anni Duemila nel Borgo Santa Rita, tra Pomezia e Torvaianica.

Dalla criminalità organizzata al reinserimento sociale per le donne vittime del mercato della prostituzione

La struttura, e il terreno di 3 ettari che la circonda, sarà destinata ad attività sociali, tra cui il recupero e reinserimento sociale di donne vittime della tratta e del mercato della prostituzione: laboratori, produzione ortofrutticola finalizzata alla produzione e vendita di prodotti, attività culturali e ricreative.
I lavori, finanziati con il Bando Periferie che interessa anche la zona di Santa Palomba, si concluderanno a febbraio 2023.
Inoltre grazie ai fondi acquisiti con il progetto di rigenerazione urbana Torvaianica Cresce, il Comune investirà sul rifacimento di marciapiedi dissestati, nuove piantumazioni e piste ciclabili su Via Danimarca e Via Polonia che consentiranno di collegare finalmente Borgo Santa Rita al centro di Torvaianica.

POMEZIA BORGO SANTA RITA

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy