Connettiti con noi

Cronaca

Musica, ecco a voi Raff&Pass: il duo pometino con la passione per le emozioni

Pubblicato

il

Da quando le giornate sono più corte, fa buio più presto e il clima è sicuramente più invernale, la voglia di raccontarvi qualcosa di speciale, quanto interessante, mi travolge. Oggi voglio proporvi un duo molto affine composto da due ragazzi immensi, prima che cantanti: Raff&Pass. Prima di raccontare la parte musicale, voglio raccontarvi un po’ di loro affinché le canzoni che andrete ad ascoltare assumano un valore ancor più ampio. Pasquale Labate (Pass) e Raffaele De Marco (Raff) sono due ragazzi che vivono un’adolescenza parallela: Pass dalla Calabria a 12 anni si trasferisce a Pomezia, stessa sorte il destino vuole per Raff, che invece a 16 anni comincia a trasferirsi qui e là dalla Campania, fino a stabilirsi definitivamente anche lui nella nostra cittadina. Entrambi, ancora inconsapevolmente condividono lo stesso percorso in età adolescenziale, frequentando il Liceo Scientifico pometino Blaise Pascal. Ah, Pass è leggermente più piccolo di Raff, ha 23 anni mentre Raff ne ha 26.  I due cominciano a scoprire che la musica è una componente essenziale nelle loro vite: Pass scopre la sua passione grazie ad un CD degli Articolo 31 prelevato (non vi dico come) in una bancarella del mercato che si fa il sabato, qui a Pomezia. Da qui, nasce il suo legame indissolubile con l’Hip Hop. Comincia a scrivere, a buttare giù qualche pezzo. Raff, invece tutt’altro, comincia a scrivere da bambino poesie, che gli fanno capire cosa volesse veramente nel mondo degli adulti, ovvero far incantare le persone con le parole, ma a voce alta. A Raffaele non piace identificarsi in nessun genere, perché pensa che le emozioni non abbiano limiti (questa te l’appoggio tutta Raff) e quindi svaria dal beat alle canzoni di Lucio Dalla. Un paio d’anni fa, queste due menti brillanti, si incontrano tramite terze persone: si sa com’è qui nelle nostre zone, alla fine nonostante migliaia di abitanti, ci si conosce più o meno tutti e chi è affine all’altro, lo capisce, molte volte, subito. I due si confrontano, capiscono subito che potrebbe nascere potenzialmente qualcosa e così tutto il lavoro lasciato in un cassetto, per troppo tempo, viene tutto fuori. Raff&Pass cominciano a suonare in qualche locale di Tor San Lorenzo, cominciano ad essere apprezzati.  Il loro unico credo è quello di lasciar passar un messaggio, profondo quanto le parole (non scontate), che usano nelle loro composizioni. Ecco, le parole. Le parole che ho fatto mie qualche giorno fa in un pub di Torvaianica, in un semplice (apparentemente) sabato sera. Prima vi accennavo al freddo, si esce di meno è normale ed è per questo che sicuramente apprezzerete qualche loro canzone, qualche loro parola perché può veramente riempire il vostro spazio di sincera gioia. Ho parlato tanto, troppo, ora mettetevi comodi ed ascoltate qualche canzone qua sotto. Ci vediamo alla prossima storia da raccontare!


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it