Home Pomezia Cronaca Pomezia Pomezia, il Comune fornisce alla polizia locale i giubbotti antiproiettile

Pomezia, il Comune fornisce alla polizia locale i giubbotti antiproiettile

Il provvedimento, è stato adottato dal dirigente del settore che ha stanziato una spesa di 5.165,48 euro per l’acquisto di sei giubbotti (cinque XL a 689 euro l’uno, e una XXL per 100 euro in più) da fornire ai vigili urbani che dovranno usarli nei classici controlli di routine oppure per i trattamenti Tso. Secondo il Comune, è “necessario a garantire la sicurezza degli operatori di Polizia Locale impiegati sul territorio”. Anche il Diccap è intervenuto attraverso la figura di Michele Gregis: «Abbiamo chiesto i giubbotti antiproiettile perché sono dispositivi di protezione fondamentali. Lo dimostra il caso dell’agente di polizia provinciale Marco Ravaglia, ferito in un conflitto a fuoco con il cosiddetto “Igor il russo” ad aprile scorso. Per noi la fornitura di sei giubbotti è un inizio ma non è sufficiente: ad esempio la sera a Torvaianica sono impiegati sette agenti. Dovremmo decidere noi chi si deve esporre? Inoltre abbiamo chiesto materiale antitaglio, contro il rischio di accoltellamento. Quando si ha a che fare con situazioni pericolose è necessario che l’operatore sia adeguatamente protetto”.