Home Comunicati stampa Pomezia, Partito Democratico: “maggioranza si apra alla città”

Pomezia, Partito Democratico: “maggioranza si apra alla città”

CONDIVIDI

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Partito Democratico di Pomezia, a commento del Consiglio Comunale svoltosi lo scorso 9 luglio.

“Maggioranza si apra alla città”

“Il 9 luglio presso la sala consiliare del Comune di Pomezia, abbiamo assistito al primo giorno della nuova consiliatura di Zuccalà. Un contesto a cui la città era abituata da tempo, con una maggioranza monocolore ed una variegata opposizione. Il Partito Democratico, rappresentato dal suo capogruppo, Omero Schiumarini, ha invitato il sindaco a non commettere gli errori del passato, a non chiudersi ermeticamente nella propria maggioranza, ma ad aprirsi alla città e trovare un comune terreno di confronto e di dialogo che possa dare soluzioni concrete alle reali esigenze di Pomezia.
Questo è il momento di fare chiarezza, soprattutto su temi importanti quali acqua, assetto del territorio, sviluppo; temi che ogni cittadino sente cari e che segneranno senz’altro l’attività politica della nuova opposizione. Una opposizione molto diversa da quella cui abbiamo assistito negli ultimi anni, con un alto tasso di capacità e professionalità, tecnica e politica, che saprà incalzare l’attuale amministrazione sicuramente in modo più incisivo.
Crediamo che, proprio partendo dalle battaglie in Consiglio Comunale, si possa intraprendere un percorso di costruzione di un nuovo progetto politico che abbia al centro il Partito Democratico e i suoi uomini; invito che estendiamo ovviamente anche a Stefano Mengozzi, capogruppo di Pomezia Domani, con il quale ci auguriamo di intraprendere, nel rispetto delle reciproche autonomie dei gruppi consiliari, un valido cammino comune. Siamo certi che questo sia l’unico percorso possibile per tornare ad amministrare la città e dare a Pomezia una vero governo dello sviluppo e della crescita che aspetta ormai da troppo tempo”.

CONDIVIDI
CONDIVIDI