Connettiti con noi

Cronaca Pomezia

Pomezia Power Hits: Ser & Leot danno spettacolo a Torvaianica (FOTO)

Pubblicato

il

Dopo tanta attesa, è finalmente arrivato il grande giorno in cui salire sul palco e fare musica davanti al pubblico per Ser (Edoardo Angeli) & Leot, (Tommaso Purri), e per molti altri giovani musicisti e cantanti di Pomezia e dintorni. Le restrizioni dovute alla pandemia, le difficoltà da superare per organizzare eventi live, e il calendario estivo denso di avvenimenti, hanno fatto sì che Pomezia Power Hits, ideata da Leot e patrocinata dal Comune di Pomezia, sia diventata una grande occasione per esibirsi dal vivo per la prima volta.

Leggi anche: Pomezia, talento e urgenza di farsi sentire: Ser & Leot, il nuovo brano ‘Guai’ spopola su YouTube

Ser & Leot per la prima volta sul palco

Ad aprire la manifestazione, che si è svolta il 25 luglio a Torvaianica, in piazza Ungheria, sono stati proprio Ser & Leot, di cui già a maggio avevamo parlato in occasione dell’uscita del loro singolo Guai. Domenica sera sono saliti sul palco, con disinvoltura e emozione al tempo stesso, e, come se fosse per loro la cosa più naturale del mondo, hanno incantato la platea con mezz’ora dei loro maggiori successi: da Flight 1208, passando per le cover (Notti in bianco di Blanco), fino all’ultimo inedito Oh My God, dove la base incalzante costruita da Leot è servita alla voce di Ser per tessere un grido di denuncia contro le ingiustizie, le incoerenze e le ipocrisie di una società nei cui ingranaggi è duro sopravvivere e dai cui modelli bisogna spesso difendersi. Dopo la loro performance, Ser & Leot hanno lasciato il palco a tanti altri cantanti del nuovo panorama musicale locale.

Leggi anche: Pomezia: il Sindaco incontra i giovani artisti musicali Ser & Leot

Poce (Leonardo Poce), che ha portato sul palco il suo rap e la sua autenticità, esibendosi in brani suoi, da Ora tocca a me a Ritorno Re, accompagnato da Gabriele Erdi, suo producer e beat maker; Alice Gomez (Alice), che con il suo immenso carico di simpatia e talento si è esibita sia in brani suoi, con riferimenti indie, come Amore e Sangue, che in cover; Dani Shinigami (Daniele Saietti) con le sue influenze pop e rap ha cantato brani propri e cover (da Appena prima di partire a The Messenger); G (Giorgio D’Antonio) & Simone Galdiero che con le loro atmosfere sommesse hanno cantato brani come Frammento e Lei; Ira (Dario Pisotta) e Pece (Federico Scardina) si sono misurati con il loro stile rap/trap, esibendosi in Non lo dimenticherò  e Fratello.

I ragazzi di Pomezia Power Hits hanno portato sul palco la loro energia, hanno fatto emozionare e hanno raccontato di contraddizioni ma anche di sfide e futuro. Hanno fatto applaudire il pubblico alla loro eterogeneità e spontaneità, mostrando la meraviglia di fare musica insieme. E al termine della manifestazione, hanno lasciato la certezza che sentiremo ancora parlare di loro.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it