Home News Cronaca Rissa per la fila all’Anagrafe: uomo stacca l’orecchio a morsi al rivale

Rissa per la fila all’Anagrafe: uomo stacca l’orecchio a morsi al rivale

CONDIVIDI

Ha dell’incredibile ciò che è accaduto questa mattina intorno alle 10.30 fuori da un ufficio dell’anagrafe di via San Romano, in zona Tiburtina.

Quella che sembrava una banale lite tra due uomini è sfociata in una violenza inaudita degna di un incontro di boxe ‘alla Mike Tyson’, con tanto di morso all’orecchio.

I due uomini erano in fila all’Anagrafe quando si sono messi a discutere su chi avesse la precedenza sull’altro. La discussione si è poi trasformata in una ferocissima rissa. Uno dei due ha addirittura morso l’orecchio del suo rivale, mozzandogli di netto il lobo e provocandogli una copiosa emorragia.

Alla scena raccapricciante hanno assistito la moglie dell’uomo che ha sferrato il morso, insieme ad altre persone che, come i due uomini, erano in fila davanti all’ufficio. I presenti hanno immediatamente allertato i soccorsi e le forze dell’ordine.

Sul posto sono intervenuti repentinamente alcune volanti e un’ambulanza del 118. I soccorsi si sono trovati difronte ad una scena tremenda: il lobo dell’orecchio dell’uomo ferito era sul pavimento in una pozza di sangue, mentre lui continuava a sanguinare e ad urlare dal dolore.

Il ferito è stato immediatamente medicato, in seguito è stato trasportato presso l’ospedale Sandro Pertini, dove i medici stanno provvedendo a ricucirgli il lobo dell’orecchio mozzato.

L’aggressore, invece, prima dell’arrivo delle forze dell’ordine è fuggito a bordo di una Smart, ma la Polizia è sulle sue tracce.

 

CONDIVIDI
CONDIVIDI