Connettiti con noi

News Roma

L’app “Youpol” porta ai primi risultati: la Polizia trova uno spacciatore

Pubblicato

il

L’app della PoliziaYouPol” per far comunicare cittadini e Questura ha portato ai primi risultati. La Polizia di Stato, grazie ad una segnalazione è riuscita a fermare un presunto spacciatore romano di 18 anni.

L’APP DELLA POLIZIA DI STATO PER LE SEGNALAZIONI DI BULLISMO E SPACCIO

L’app fruibile, da novembre 2017 mediante smartphon, tablet e computer, è pensata per prevenire e contrastare proprio i fenomeni del bullismo e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il sistema consente l’accesso in forma anonima e l’invio di messaggi, anche relativi ad episodi già accaduti nonché l’interazione diretta con la Sala Operativa.

Quando sull’app è giunta la segnalazione di spaccio in via Livia Drusilla, la sala operativa della Questura ha immediatamente inviato sul posto gli agenti del Reparto Volanti.

OLTRE ALLA DROGA IL 18ENNE AVEVA ANCHE UN MANGANELLO

L’atteggiamento di un giovane accanto ad uno scooter,  ha insospettito i poliziotti che hanno deciso di fare un controllo più accurato: nella tasca dei pantaloni il ragazzo nascondeva una bustina con 3 involucri contenenti alcuni grammi di hashish e le chiavi della moto, rubata.

Inoltre, all’interno del bauletto, è stato trovato e sequestrato un manganello di metallo.

Al termine degli accertamenti il fermato è stato accompagnato negli uffici del commissariato Casilino Nuovo, dove è stato denunciato per ricettazione e porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it