Connettiti con noi

Cronaca

Attacco hacker contro il sito della Regione Lazio: ‘In tilt il portale per le vaccinazioni’

Pubblicato

il

Attacco hacker Regione Lazio Lazio Crea

Il virus che avanza, soprattutto tra i giovani, nonostante la situazione pare essere sotto controllo e, come se non bastasse, un attacco hacker contro il sito della Regione Lazio. Sì perché da stanotte, come rendono noto dalla Pisana, è in corso un pesantissimo attacco hacker contro i sistemi informatici LazioCrea, quelli che gestiscono le prenotazioni vaccini che ora, inevitabilmente, sono in tilt. 

Attacco hacker contro il sito della Regione Lazio 

“Un fatto gravissimo, blocca un servizio fondamentale. Ci scusiamo con i cittadini per gli inevitabili disservizi. Abbiamo segnalato – spiegano dalla Regione – alle autorità l’attacco e ringraziamento tutti i dipendenti che da questa notte sono al lavoro per difendere la centrale e per tornare alla normalità“. 

“Da stanotte, subito dopo le 24, il CED regionale è sotto un potente attacco hacker. Per motivi di sicurezza i sistemi sono stati disattivati, e al momento sono sospese le prenotazioni per i vaccini. Le operazioni di somministrazione, che stanno regolarmente procedendo, potrebbero subire dei rallentamenti, poiché dovranno essere gestito manualmente l’inserimento dei dati. Tutto questo avviene proprio nel giorno in cui il Lazio – spiega l’assessore Alessio D’Amato – ha superato il traguardo del 70% della popolazione over 18 vaccinata con doppia dose. Confido nel lavoro dei tecnici di LazioCrea che stanno conducendo ininterrottamente assieme alle autorità di sicurezza e controllo ed auspico che questo vile attacco possa essere respinto nel più breve tempo possibile”. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it