Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Auto ‘stupefacente’: viaggiavano con 167 kg di cocaina. Colti sul fatto e arrestati

Pubblicato

il

Droga sequestrata dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza

Una macchina ‘stupefacente’ e un bel giro d’affari smantellato dagli agenti della Polizia di Stato del VI Distretto Casilino e dalla Guardia di Finanza di Civita Castellana, che hanno sequestrato, nel tardo pomeriggio del 10 maggio scorso, 167 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Ma non solo. Hanno anche arrestato un cittadino italiano di 65 anni e uno di nazionalità rumena di 45 perché gravemente indiziati del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La lotta al giro di spaccio nella Capitale

Tutto si è svolto nel comune di Nepi, in provincia di Viterbo: qui i poliziotti, in servizio di perlustrazione del territorio, per contrastare il traffico di stupefacenti e per individuare soggetti coinvolti a vario titolo nello spaccio di cocaina in alcune piazze della Capitale (e della provincia), sono ‘incappati’ in un’autovettura di piccola cilindrata. Un’auto malridotta, completamente abbassata sulla parte posteriore, al punto che stava per toccare l’asfalto. Un’auto che si muoveva nelle vicinanze del lago di Bracciano quasi con sospetto, con un’andatura incerta. Che ha catturato l’attenzione. 

Di chi era l’auto, gli accertamenti

Gli accertamenti hanno consentito di ricondurre la proprietà dell’autovettura a una famiglia del posto, che già era stato oggetto di indagini in passato per traffico di sostanze stupefacenti. L’auto, quindi, è stata seguita, fino a quando non si è fermata davanti a un ristorante, totalmente abbandonato, sulla via Cassia. Qui l’autista del mezzo, insieme a una seconda persona, ha iniziato a svuotare il cofano dell’autovettura riempiendo dei sacchi di iuta, trasportati poi all’interno del ristorante.

la droga sequestrata vicino al lago di Bracciano

La perquisizione e l’arresto

Modalità che hanno insospettito ancora di più gli agenti, che hanno deciso di intervenire. E di cogliere sul fatto i due uomini. Durante la perquisizione sono stati trovati e sequestrati, all’interno dell’auto, 117 kg. di cocaina suddivisa in panetti da 1 kg, mentre ulteriori 50 panetti della stessa tipologia sono stati trovati all’interno del ristorante. I due, quindi, sono stati arrestati. 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy