Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Controlli nella movida romana, dallo spaccio ai parcheggiatori abusivi: 5 persone denunciate

Pubblicato

il

controlli movida roma

Ancora controlli nel fine settimana da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nei luoghi della movida, dal Centro Storico della Capitale, alla periferia, fino alle zone dei Castelli Romani e del Lago di Bracciano.
Nel cuore della Capitale, sono finiti nuovamente nel mirino dei Carabinieri del Gruppo di Roma i quartieri di Trastevere, Monti, San Lorenzo e Campo dé Fiori, dove i militari sono stati impegnati in numerose attività di controllo volte ad arginare i vari fenomeni di illegalità diffusa e di degrado.
Il bilancio è di 3 persone denunciate a piede libero, 3 segnalate alla Prefettura in qualità di assuntori di droghe, altre 3 sanzionate per violazioni al Codice della Strada.

Due denunce in centro

In particolare, i Carabinieri hanno denunciato un 24enne senza fissa dimora per furto aggravato dopo essere stato riconosciuto da una sua vittima quale autore di un borseggio avvenuto qualche ora prima nella fermata metro “Cavour”.
La seconda denuncia è scattata nei confronti di un 43enne della provincia di Latina, sorpreso alla guida della propria autovettura risultata gravata da un sequestro amministrativo. Il provvedimento era stato emesso poiché, a seguito di un precedente accertamento, l’auto era risultata sprovvista della copertura assicurativa obbligatoria.

Due denunce a Trastevere

Sul Lungotevere degli Anguillara, invece, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero un 39enne senza fissa dimora sorpreso per ben due volte nel giro di pochi minuti ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo. Nel primo caso l’uomo è stato sanzionato, ma dopo averlo trovato nuovamente a svolgere l’attività abusiva, i Carabinieri hanno fatto scattare il deferimento all’Autorità Giudiziaria.
Sempre a Trastevere è stato sanzionato il gestore di un’attività commerciale, sorpreso dai Carabinieri a vendere bevande alcoliche da asporto oltre l’orario consentito e anche a minorenni. Altre 14 sanzioni amministrative sono state comminate a persone sorprese a consumare alcolici da asporto oltre l’orario autorizzato.

Controlli stradali

Nel corso dei controlli, i militari hanno segnalato alla Prefettura tre persone per possesso di modiche quantità di marijuana e hashish per uso personale, altre 3 persone, invece, sono state sanzionate ai sensi del Codice della Strada dopo essere state sorprese alla guida dei rispettivi veicoli sprovvisti di assicurazione obbligatoria.

Controlli in provincia

Stessi dispositivi di controllo sono stati predisposti nelle zone di Ciampino, Albano Laziale, Bracciano e Castelnuovo di Porto dove i Carabinieri del Gruppo di Frascati e della Compagnia di Bracciano hanno passato al setaccio le zone di maggiore aggregazione in orario serale.
Il bilancio delle operazioni è di un cittadino sudamericano denunciato a piede libero per essersi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti finalizzati alla verifica dello stato di alterazione psicofisica durante un posto di controllo alla circolazione stradale allestito dai Carabinieri; una ragazza di Castelnuovo di Porto è stata deferita all’A.G. per spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stata sorpresa a cedere una modica quantità di marijuana ad un “cliente”; cinque persone sono state, invece, segnalate alla Prefettura poiché trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti per uso personale. Non sono mancati i controlli alla circolazione stradale: i Carabinieri hanno ritirato 2 patenti di guida e una carta di circolazione, sequestrato 2 autovetture sprovviste di copertura assicurativa ed elevato 4 contravvenzioni.
All’esito dell’attività, sono state controllate complessivamente 578 persone e una trentina di esercizi commerciali.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy