Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma. Prima picchia, poi accoltella e uccide la compagna: omicidio a Marconi

Pubblicato

il

Tiburtina lite per motivi sentimentali

Efferato omicidio nel primo pomeriggio di oggi, 29 luglio, a Roma, in via Federico Guarducci, in zona Marconi, dove una donna colombiana è stata uccisa dal suo compagno, connazionale, al termine di un acceso litigio.

La fuga sul balcone, poi la morte

I vicini di casa hanno sentito le urla provenire dall’appartamento e, affacciandosi, hanno visto la donna sul balcone, che evidentemente era riuscita a sfuggire alla furia del compagno. Dalla testimonianza dei vicini, la donna era insanguinata. Ma l’uomo è riuscito a far rientrare la donna, M.V.M.L., di 44 anni: una volta all’interno dell’appartamento si è nuovamente accanito contro di lei con il coltello e l’ha colpita all’addome, uccidendola. 

L’arrivo delle forze dell’ordine

Nel frattempo i vicini di casa avevano chiamato le forze dell’ordine: sul posto sono arrivati gli agenti della polizia, che sono riusciti a fermare l’uomo, G.A. , 68enne colombiano, prima che riuscisse a fuggire. Gli agenti hanno provato a soccorrere la donna, ma era già morta. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso della 44ene e, successivamente, il medico legale. La salma della donna è a disposizione del medico legale, mentre l’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio.

 

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it