Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Via Cristoforo Colombo. Alzati i limiti di velocità, adesso si può andare a 80km/h: ma c’è chi è contrario

Pubblicato

il

limiti di velocità via Cristoforo Colombo

Sulla Cristoforo Colombo si passa da 50 a 80 chilometri orari. I pendolari che tutti i giorni la percorrono se ne sono accorti a malapena, intenti a fare le consuete file. Poi, improvvisamente, un cartello li ha avvisati del cambiamento. Il segnale verticale annunciava che la battaglia, intrapresa attraverso una raccolta firme inviata al Comune di Roma, aveva funzionato.

I cittadini avevano infatti raccolto circa 1500 firme grazie a una petizione online chiamata «Roma, via Cristoforo Colombo – alzare il limite di velocità» e diffusa attraverso Facebook. I limiti erano stati abbassati in precedenza dal Comune che aveva trovato questo rimedio per cercare di evitare o quantomeno limitare gli incidenti a causa delle radici dei pini che affioravano sul manto stradale.

E adesso l’annuncio dell’innalzamento arriva proprio sui social, nel gruppo “C’è vita sulla Colombo”, con tanto di trombette festanti. Tantissimi i commenti, ma i cittadini si dividono. Perlopiù gli automobilisti sono felici della novità. 50 all’ora, fanno notare, è un limite da centro urbano. E la Cristoforo Colombo, al contrario, è quasi un’autostrada. Ma, di contro, vengono pubblicate, insieme al cartello del nuovo limite, una serie di foto di incidenti avvenuti su questa strada.

I commenti degli automobilisti

“Già ogni 3×2 un incidente con il limite a 50, figuriamoci ora”, dichiara una donna. “A mio avviso cercare di rispettare il limite di 50 era ancora più pericoloso e infatti lo hanno portato a 80, che mi sembra ragionevole per una strada extraurbana”, ribatte un’altra utente. “Gli incidenti avvengono tutti agli incroci, dove c’è chi si ostina a voler passare col rosso. 50 era solo un sistema per poter fare un po di multe, ma nessuno si aspettava davvero che potesse essere rispettato”. Precisa un automobilista. 

Si rallenta in prossimità dei semafori

Il limite è di 80m all’ora, ma in prossimità dei semafori la velocità deve scendere a 60 chilometri orari. I cartelli stradali non sono ancora stati posizionati lungo tutta la Cristoforo Colombo. Gli operai sono ancora al lavoro. Si è partiti con il tratto Ostia-Roma, poi viceversa. L’innalzamento del limite di velocità si è reso possibile dopo la messa in sicurezza della sede stradale, non ancora terminata. 

(foto in evidenza di Gloria Gabrielli)

incidente via Cristoforo Colombo

incidente via Cristoforo Colombo foto di Marco Myosotis Rasgão Fichera

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy