Connettiti con noi

Cronaca

Esquilino, prima la lite, poi l’aggressione: clochard colpito con una bottiglia di vetro

Pubblicato

il

Clochard aggredito Esquilino

Prima una lite scatenata per futili motivi, poi l’aggressione e la fuga con la vittima rimasta ferita e trasportata in ospedale. E’ questo quello che è successo ieri sera, intorno alle 23, in via Giovanni Giolitti, nei pressi della stazione Termini, nel quartiere Esquilino, dove un uomo nigeriano di 42 anni, un senza fissa dimora, ha raccontato ai Carabinieri di essere stato aggredito e colpito violentemente. 

Leggi anche: Suonava e puliva il quartiere per vivere, accoltellato per 5 euro: il quartiere gli “ricompra” il violino rubato

Esquilino: senza fissa dimora aggredito, 42enne finisce in ospedale

L’uomo ha raccontato ai Carabinieri del Nucleo Termini, intervenuti sul posto, di aver discusso per futili motivi con una persona, poi questa lo avrebbe colpito violentemente con una bottiglia di vetro ferendolo in testa prima di darsi alla fuga. La vittima è stata trasportata in ospedale al San Giovanni, ma fortunatamente non è in pericolo di vita e le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. I militari, invece, continuano a indagare per identificare l’aggressore, per dargli un volto e un nome. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it