Connettiti con noi

Cronaca

Green Pass, si può andare in chiesa senza certificato verde? Le regole per la messa e le cerimonie religiose

Pubblicato

il

Serve il Green Pass per andare a messa?

I parametri che sanciscono il passaggio da una zona di rischio all’altra cambiano in un’Italia che spera di restare tutta ‘tinta’ di bianco, ma dal 6 agosto per scongiurare il pericolo di nuovi e possibili focolai il Governo ha messo a punto uno strumento prezioso e indispensabile: il Green Pass. Il certificato verde servirà per prendere parte alla vita sociale: sarà obbligatorio nei ristoranti e nei locali al chiuso, nelle piscine e nelle palestre, nei centri termali, culturali, parchi divertimento e tematici, per i concorsi pubblici e per le sagre, le fiere, i musei, le mostre, sale bingo, sale scommesse e sale giochi. Il documento, come ha spiegato il Premier Draghi in conferenza stampa, potrà essere ottenuto con la prima dose di vaccino, con un tampone negativo valido per 48 ore o con un attestato di guarigione dal Coronavirus (entro 6 mesi). “Il Green Pass non è un arbitrio, ma è una condizione per tenere aperte le attività economiche, per concedere alle Regioni di restare in zona bianca” – ha dichiarato il Presidente del Consiglio, che ha invitato tutti gli italiani a vaccinarsi per ritornare il prima possibile alla normalità. 

Leggi anche: Green Pass obbligatorio per treni, aerei e navi da agosto 2021? L’ipotesi per il rientro dalle vacanze estive

Il Green Pass serve per andare in chiesa?

Ma il Green Pass, di cui tanto si parla in questi giorni, servirà per andare in chiesa? E’ questo quello che si domandano molti fedeli, ma almeno per il momento il certificato non è stato esteso alle messa e alle cerimonie religiose. A confermarlo anche il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri che, intervenuto ai microfoni di Radio Capital, ha spiegato di come il Governo non stia per ora prendendo il considerazione l’obbligatorietà del Green Pass per andare in chiesa.

Leggi anche: Quanto dura il Green Pass: dopo quanto tempo scade e durata del certificato verde in Italia

Il certificato, invece, servirà per partecipare ai matrimoni: in questo caso bisognerà dimostrare di aver ottenuto almeno una dose di vaccino, di essere negativi (documento valido per48 ore) o di essere guariti dal Covid (entro 6 mesi). 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it