Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Perde il controllo dello scooter e finisce contro una recinzione: morto 52enne

Pubblicato

il

lite a Tivoli

Non si ferma purtroppo la scia di sangue sulle strade della Capitale. Dopo il terribile incidente avvenuto ieri notte sulla Nomentana, un altro tremendo sinistro si è verificato nel pomeriggio sempre di ieri, giovedì 7 luglio. Un impatto violento che non ha lasciato scampo ad un uomo di 52 anni. 

Leggi anche: Tragico incidente sulla Nomentana, investita 18enne: è gravissima. La famiglia: ‘Serve sangue AB&#8217

Incidente mortale a Castel Madama: i fatti 

Come anticipato i fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, 7 luglio, a Castel Madama e precisamente all’altezza di via Sant’Anna. Qui per cause ancora n via di accertamento, un uomo di 52 anni alla guida del proprio scooter — un Suzuki Burgman — ha perso improvvisamente il controllo del mezzo finendo nell’opposta corsia di marcia e sbattendo poi contro una recinzione. 

La vittima e i soccorsi 

Un impatto violento che non ha lasciato scampo alla vittima che è morta sul colpo. Gianvito Russo, questo il suo nome e di professione era un infermiere. Vani purtroppo i soccorsi. Infatti, una volta arrivati sul luogo dell’incidente i sanitar del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

Le indagini

Non è chiaro al momento quali siano state le cause del sinistro. I carabinieri della stazione di Castel Madama sono tuttora al lavoro per fare chiarezza sull’accaduto. La salma dell’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy