Home News Roma Roma Meteo Meteo Roma: le previsioni del tempo per Lunedì 30 e Martedì 31...

Meteo Roma: le previsioni del tempo per Lunedì 30 e Martedì 31 gennaio

Le previsioni meteo di Roma per Lunedì 30 e Martedì 31 gennaio 2017

Lunedì 30 Gennaio 2017

Meteo Roma: Cielo poco nuvoloso al mattino; lento aumento della copertura nuvolosa a partire dal pomeriggio, con il cielo che lentamente tenderà a coprirsi.
Deboli pioviggini nella notte investiranno il Lazio centro-settentrionale (Roma compresa).
Le temperature saranno pressoché stazionarie (estremi previsti: +2/+15°c).

Meteo Regione Lazio: Anche sul resto del territorio regionale i cieli si presenteranno per lo più poco nuvolosi al mattino, con un graduale aumento della copertura nuvolosa dal pomeriggio/sera.
Nella notte deboli e sporadiche precipitazioni interesseranno dapprima il settore costiero centro-settentrionale, in estensione poi anche al resto del territorio.
Le temperature saranno stazionarie (nella media); la neve cadrà dai 1100/1200 metri di quota.

Martedì 31 Gennaio 2017
Previsioni Meteo Roma: Il cielo si presenterà ancora molto nuvoloso, con la possibilità di deboli pioviggini intermittenti.
Le temperature si manterranno stazionarie (nella media).

Previsioni Meteo Regione Lazio: Tempo instabile per l’intera giornata, con i cieli che si presenteranno molto nuvolosi. Deboli pioviggini potranno interessare tutto il territorio regionale a macchia di leopardo.
Le temperature saranno stazionarie (nella media).

Un periodo piuttosto tranquillo quello che stiamo vivendo, una sorta di “quiete” dopo la tempesta che ha permesso a soccorritori, protezione civile e vigili del fuoco di lavorare facilmente per poter liberare paesi e territori sommersi dalla neve e dal ghiaccio, dopo le due ondate di freddo che hanno colpito l’Italia dagli inizi del mese corrente.

La situazione per altro, tolto il breve quanto debole peggioramento che interesserà le regioni centrali per i giorni della “merla”, non sembra destinata a cambiare almeno per i prossimi 4-5 giorni.

Il tempo si manterrà infatti tutto sommato stabile, con nuvolosità innocua che di frequente avrà l’effetto di sporcare il cielo e rendere “grigie” le giornate.
Termicamente parlando non si avranno scossoni o sbalzi termici rilevanti, ma anzi le temperature tenderanno a mantenersi nella media, con un leggero aumento previsto intorno alla metà della prossima settimana.

Le previsioni meteo di Roma per la prima settimana di febbraio

Successivamente la situazione appare ancora piuttosto confusa, con un braccio di ferro continuo fra due masse d’aria molto diverse fra loro, quella gelida continentale ad est e quella più mite Atlantica ad ovest.
Il motivo di questo braccio di ferro? Probabilmente un importante riscaldamento stratosferico che ha smosso le masse di aria gelida presenti al polo, spostando da est ad ovest i massimi centri del vortice polare e provocando, di conseguenza, un cambio di pattern capace di riportarci di nuovo sotto anticiclone e staticità.

Un possibile sblocco della situazione sembra auspicabile intorno al 7 del mese venturo, con una ripresa dell’anticiclone azzorriano probabilmente capace di bloccare il flusso mite Atlantico, permettendo di conseguenza la discesa di aria artico-marittima sul nostro paese.

Tuttavia vista la distanza temporale ci teniamo a ribadire che le previsioni meteorologiche oltre le 48 h rappresentano solo una tendenza e non una certezza.
Proprio per questo vi invitiamo a rimanere aggiornati, in attesa di novità importanti riguardo la prima decade di febbraio.

Meteo centro Italia – www.meteocentroitalia.it