Connettiti con noi

News Roma

Niente cellulari in classe, arriva la circolare. Valditara: ‘Troppe distrazioni’

Pubblicato

il

Niente più cellulare in classe. La circolare del ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara è stata diffusa nelle scuole ed è contro l’uso di smartphone o iphone nelle aule scolastiche. Il provvedimento del Ministro contro l’uso dei cellullari in classe è chiaro: “Trattandosi di un elemento di distrazione propria e altrui e di una mancanza di rispetto verso i docenti, a cui è prioritario restituire autorevolezza”.

Un’unica deroga

Un provvedimento che trova un’unica deroga: l’utilizzo dei cellulari qualora abbia finalità didattiche, con autorizzazione del docente e nel rispetto delle disposizioni dell’istituto. In altri casi non si concedono deroghe e anzi vengono disposte anche sanzioni disciplinari a chi andrà contro le regole. Con specifica precisazione da parte del Ministro ai danni che l’utilizzo prolungato dei dispositivi elettronici ha sui ragazzi

Sanzioni disciplinari per chi viola la regola

Nella circolare Valditara specifica: “L’interesse delle studentesse e degli studenti, che noi dobbiamo tutelare, è stare in classe per imparare distrarsi con i cellulari non permette di seguire le lezioni in modo proficuo ed è inoltre una mancanza di rispetto verso la figura del docente, a cui è prioritario restituire autorevolezza. L’interesse comune che intendo perseguire è quello per una scuola seria, che rimetta al centro l’apprendimento e l’impegno. Una recente indagine conoscitiva della VII commissione del Senato ha anche evidenziato gli effetti dannosi che l’uso senza criterio dei dispositivi elettronici può avere su concentrazione, memoria, spirito critico dei ragazzi. La scuola deve essere il luogo dove i talenti e la creatività dei giovani si esaltano, non vengono mortificati con un abuso reiterato dei telefonini. Con la circolare, non introduciamo sanzioni disciplinari, ci richiamiamo al senso di responsabilità. Invitiamo peraltro le scuole a garantire il rispetto delle norme in vigore e a promuovere, se necessario, più stringenti integrazioni dei regolamenti e dei Patti di corresponsabilità educativa, per impedire nei fatti l’utilizzo improprio di questi dispositivi”.

Cellulari a scuola, la proposta del ministro Valditara: ‘Stop nelle ore di lezione’

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com