Connettiti con noi

Cronaca

Prevenzione delle malattie del fegato: consulti medici gratuiti al Campus Biomedico, ecco come fare

Sport e salute: una passeggiata veloce o una corsa, oppure solo il consulto con il medico specialista. Appuntamento venerdì 17 giugno dalle 14.30 alle 19.30 all’Università Campus Bio-Medico di Roma – via Àlvaro del Portillo 21 – INGRESSO GRATUITO

Pubblicato

il

campus biomedico visite gratuite

Consulti medici gratuiti per la prevenzione delle malattie epatiche, una corsa non competitiva e una passeggiata veloce tra i resti archeologici della Riserva Naturale Regionale di Decima Malafede sono gli ingredienti principali di “Run For Liver” venerdì 17 giugno dalle 14.30 alle 19.30 con la manifestazione gratuita voluta dagli specialisti della Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico per promuovere la salute del fegato attraverso l’alimentazione e gli stili di vita corretti (via Àlvaro del Portillo, 21, Roma).

Precedute dalla tavola rotonda “La Sindrome Metabolica e il fegato grasso fra farmaci dieta, motivazione e movimento: come migliorarsi” (alle ore 15.00) moderata dall’epatologo Giovanni Galati, il pomeriggio a ingresso libero vedrà il suo centro (alle ore 16.00) nei due momenti di passeggiata veloce e corsa non competitiva di 3 Km ciascuna con la guida Isabella Calidonna (Tecnico Fidal e Storica dell’Arte, ideatrice del progetto Archeorunning). Saranno due occasioni per esplorare le bellezze naturalistiche della riserva, oltre che un’opportunità per i partecipanti di imparare le tecniche corrette di corsa e fit walking. L’evento si concluderà con un counseling medico e nutrizionale degli epatologi, diabetologi, internisti, nutrizionisti, cardiologi e medici dello sport che metteranno gratuitamente a disposizione dei cittadini le loro competenze negli stand allestiti sul piazzale interno dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.

La corsa della salute

Sport, prevenzione e salute sono dunque al centro dell’appuntamento di venerdì 17 a Trigoria: gli esperti di Medicina dello Sport ricorderanno l’importanza di sottoporsi a visite mediche specialistiche ed ottenere la certificazione di idoneità prima di svolgere attività ludico-motoria. L’evento – realizzato con il patrocinio di F.I.R.E. Onlus Fondazione Italiana per la Ricerca in Epatologia, dell’associazione Epac Onlus, del Comune di Roma e dell’Associazione Italiana per lo Studio Fegato (AISF) – è, infatti, un appello ai cittadini a non rimandare i controlli di nessun genere e a prendersi cura della propria salute, partendo proprio dal fegato.

Obiettivo principale della giornata è, infatti, fare prevenzione e offrire informazioni sulle patologie epatiche come ad esempio il fegato grasso (steatosi) e sul loro rapporto con altre gravi malattie come diabete, ipertensione, sindrome metabolica, malattie cardiovascolari. Tutti gli esperti presenti all’incontro saranno a disposizione per le domande dei cittadini cui sarà rivolto l’invito a una vita dinamica, a un’alimentazione corretta e a riscoprire il piacere di svolgere attività fisica e a farla diventare una buona abitudine quotidiana.

Per maggiori informazioni: 06.225419222 e ufficiostampa@unicampus.it

campus biomedico visite gratuite

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy